IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, appartamento in fiamme a Borgo Ferrovia
Aiello del Sabato, sorpresi a coltivare droga nei campi. Nei guai marito e moglie
Avellino, truffatore maldestro cade per le scale e si frattura un femore
Assalto in una gioielleria, razzia di orologi e oro. Bottino da quantificare
Tenta il suicidio assumendo psicofarmaci, 34enne salvata in extremis
Fiamme a un deposito, paura per i residenti della zona
Non corre pericolo di vita il 20enne colpito al volto con una mannaia da macellaio
Identificato il cadavere nella piscina: si tratta di un pastore. È mistero sulla morte
Cadavere di un uomo rinvenuto nella piscina, choc in una villa
Avellino, ragazzo investito in via Circumvallazione finisce in ospedale

 

Agronomi irpini, presentati i nuovi iscritti. Conferito il titolo di "Senatore" a Petrillo

I nuovi iscritti all'Ordine Agronomi Avellino

(I nuovi iscritti all'Ordine Agronomi Avellino)
(Foto: Irpiniareport)

Conferito il titolo di senatore ad Aldo Petrillo di Prata Principato Ultra per aver compiuto 50 anni di iscrizione all’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Avellino. Per l’occasione sono stati anche presentati i nuovi iscritti. Si tratta di Antonio Di Stasio, Carmine Caprarella, Costantino Nappa, Antonietta Di Vincenzo, Antonio Gaetano Napolitano, Mariano Fusco, Alessandro Angiuoni e Antonio Di Francesco. La cerimonia si è svolta a Mugnano del Cardinale presso la sala riunioni del ristorante “L’Ulivo”. Molto soddisfatto il presidente dell’Ordine, Ciro Picariello che ha sottolineato l’importanza della deontologia professionale e dell’equocompenso. “La partecipazione all’evento è stata straordinaria. È la prima volta che ci sono molti presenti. Abbiamo lavorato moltissimo in questo consiglio. Per questo non bisogna svalutare la nostra professionalità facendo ribassi”, ha detto Picariello. Che aggiunge. “Il bilancio consuntivo 2018 e il bilancio preventivo 2019 sono stati approvati all’unanimità grazie al nostro tesoriere Francesco Castelluccio che ha brillantemente esposto i risultati”. All’incontro sono intervenuti il consigliere del Conaf Pasquale Crispino e le docenti dell’Università degli Studi di Salerno Antonietta Leone e Enrica De Falco che hanno presentato il nuovo corso di Laurea magistrale in Agraria sulle aree protette e delle zone interne.

Fotogallery (2)

  • Aldo Petrillo - Ordine Agronomi Avellino
  • I nuovi iscritti all'Ordine Agronomi Avellino

Condividi