IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Auguri Laura: 40, ma non li dimostra
Studentessa s'impicca nella sua stanza, tragedia in Irpinia
Fontanarosa, Gambino nominato Cavaliere al Merito dell'ordine della Repubblica
Sbanda con la moto e si schianta contro le auto in sosta, muore 26enne
Avellino, ladri a Contrada Archi messi in fuga dai cani
Atripalda, spara al vicino con un fucile. Nei guai 28enne
Spaventoso incidente frontale, feriti i conducenti
Avellino, parcheggia l'auto e va in fiamme il motore. Paura in via Guerriero
Cesinali, sta meglio la donna investita mentre si recava in farmacia
Folgorato dai cavi elettrici mentre raccoglie ciliegie, grave operaio 45enne

 

Aiello del Sabato, consegnate le borse di studio agli studenti meritevoli

La consegna delle borse di studio ad Aiello

(La consegna delle borse di studio ad Aiello)
(Foto: Irpiniareport)

Sono state consegnate ieri pomeriggio le borse di studio agli studenti meritevoli delle scuole di ogni ordine e grado residenti nel comune di Aiello del Sabato. I riconoscimenti sono stati assegnati anche agli universitari che si sono distinti nel loro percorso formativo. Gli allievi premiati sono: Luca Argenio, Italo Pio Bilotto, Emanuele De Stefano, Gerardo Fruncillo, Chiara Giaquinto, Giorgia Iannaccone, Luca Iannaccone, Francesco Maglio, Alessia Petrosino, Francesco Serio, Angela Chiazzolla, Giulia Della Fera, Clara Preziosi, Alessia Savino, Aisha Urciuoli, Jessica Cipolletta, Giulia Genovese, Aurelio Magliaro, Davide Preziosi, Annalisa landi, Erica Iannaccone, Roberta Della Fera, Anna Gaeta, Costantina, Gaeta, Daniela Gioiella, Francesca Maffei, Daniele Urciuoli, Danilo Gennaro Cristofaro, Rossella Gaeta, Antonio Nicolo Iannaccone, Gabriella Maffei. L'iniziativa è stata fortemente voluta dall'amministrazione guidata dal sindaco Ernesto Urciuoli. Il vicesindaco Sebastiano Gaeta, con delega alla Pubblica istruzione, alle Politiche giovanili e alla Cultura, ha evidenziato l'importanza di questo progetto che l'ente porta avanti da anni. "Questa iniziativa si inserisce nell'ambito di un programma culturale molto più ampio. Lo scopo è premiare il merito di tutti i ragazzi. Loro rappresentano la crescita della comunità", spiega Gaeta. Presenti alla manifestazione anche il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto e la dirigente scolastica dell'istituto comprensivo di Aiello del Sabato, Elena Casalino.

Condividi