IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Cade il Carro di Fontanarosa su una casa, tragedia sfiorata durante la "tirata"
Avellino, armato di pistola esplode colpi a Corso Europa. Fermato 50enne
Gogna consiglieri, Ugo Maggio: "Rinnovo l'invito a moderare i toni"
Prezzi non esposti in vetrina, multe per 3mila euro a 16 negozi di Avellino e Atripalda
Avellino, sequestro di frutta e verdura a Pianodardine
Ritirati dagli scaffali di un negozio di Avellino 44mila giocattoli pericolosi
Calcio Avellino, De Cesare: "Siamo pronti al ripescaggio in C, ma facciamo le cose per gradi"
Bottiglie di acqua "Santa Croce" ritirate dal mercato
Festival del Cinema a Taurasi, al via la prima edizione. Concorsi, mostre e concerti
Assalto allo store di elettronica, rubati cellulari e computer

 

Al Moscati il primo seminario sull'arruolamento promosso dal Corpo Militare Volontario della Croce Rossa Italiana

Un reparto del Moscati

(Un reparto del Moscati)
(Foto: Irpiniareport)

Il Corpo Militare Volontario della Croce Rossa Italiana incontra gli studenti delle Lauree triennali nelle Professioni sanitarie dell'Azienda Ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino. Dopodomani, giovedì 10 maggio, alle ore 10, presso la sala convegni della Città ospedaliera (Sede Legale-Amministrativa Costantino Mazzeo, terzo piano), si terrà infatti un seminario divulgativo e informativo sull'arruolamento. L'iniziativa, organizzata dal Nucleo Arruolamento e Attività Promozionale (Naapro) del Corpo Militare Cri di Avellino, guidato dal Sottotenente commissario CRI Salvatore Pignataro, è destinata agli allievi del polo didattico universitario dell'Azienda, sede decentrata dell'ateneo Vanvitelli di Napoli. A presentare l’evento sarà il direttore Generale dell'Azienda Moscati, Angelo Percopo. Per l'occasione saranno presenti, oltre al Responsabile Naapro di Avellino, anche il Tenente Medico della Croce Rossa, Fabio Rispoli, il Sottotenente commissario Cri Fabio Ficedolo, il Sergente Maggiore Cri Michele Di Paola e il caporale Cri, infermiere Luigi Bisesti. Numerosi e interessanti gli argomenti che saranno trattati nel corso della giornata informativa, tra i quali l'accenno alla riforma della Croce Rossa Italiana, la legislazione e l'ordinamento del Corpo Militare Cri, l'organizzazione e le modalità di arruolamento, ma anche le operazioni e l'addestramento, nonché le funzioni e il ruolo dell'infermiere nel Corpo Militare.

Condividi