IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Ritirati dal mercato bocconcini di salame per rischio salmonella
Forte scossa di terremoto ad Atene, telecomunicazioni interrotte
Manocalzati, tenta di acquistare un'auto di lusso con documenti falsi. In manette truffatore seriale
Coltivava piante di canapa indiana nella baracca, nei guai 71enne
Muore schiacciato dal trattore mentre ara i campi
Ambiente e territorio, seminario all’ex Carcere Borbonico di Avellino
Avellino, applicazione gratuita dei microchip ai cani. Appuntamento all'ingresso della villa comunale
Impianto di compostaggio di Teora, terminati i lavori. Domani la consegna. -
Bus Calitri-Avellino, la Provincia scrive all’azienda Di Maio: “La corsa delle 5,45 verso il capoluogo non va soppressa”
L'Irpinia trema: lieve scossa di terremoto a San Nicola Baronia

 

Al via i lavori di messa in sicurezza della ex SS 403 del Vallo Lauro

Una strada statale

(Una strada statale)
(Foto: Irpiniareport)

Al via i lavori di messa in sicurezza della ex SS 403 del Vallo Lauro. E’ stato aggiudicato in via definitiva il lavoro urgente per la messa in sicurezza del tratto relativo al chilometro 18 + 500. Il progetto prevede la realizzazione di una paratia per un investimento pari a 160mila euro, a valere su risorse provinciali.

Il cantiere dovrebbe partire entro una decina di giorni. Sempre sulla stessa arteria sono programmati lavori sulla sovrastruttura stradale per un importo di 300mila euro. Si tratta di risorse derivanti esclusivamente dall’avanzo di amministrazione della Provincia. Sono in corso le verifiche per l’aggiudicazione definitiva dell’appalto.

“L’ente non dimentica nessuna area del territorio. Nel caso specifico sono pronti a partire questi importanti interventi – sottolinea il presidente Domenico Biancardi – Con i consiglieri provinciali Giuseppe Graziano e Antonio Mercogliano ed in sinergia con i sindaci del Vallo di Lauro abbiamo valutato tutte le criticità che si registrano sulla rete viaria di nostra competenza relativamente a questa zona della provincia. Un’attenta verifica per poter agire con maggiore efficacia e rapidità”.

Nel prossimo bilancio della Provincia saranno appostati ulteriori fondi per edilizia scolastica e viabilità.

 

Condividi