IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, incidente in via Due Principati: auto sbanda e finisce nella scarpata. Ferita una ragazza
La Sala Consiliare di Palazzo Caracciolo intitolata a Pietro Foglia. Biancardi: “Mercoledì la cerimonia a un anno dalla dipartita”
Risorse idriche, il presidente Picariello (Odaf): "Ottimizzare la gestione per aumentare il contenuto di sostanza organica nei suoli"
Bloccati sull'A16 a bordo di un furgone con attrezzi da scasso e denaro contante
Atripalda, ruba prodotti nel supermercato. Denunciato dipendente
Operai in nero in un cantiere, nei guai un imprenditore edile
Monteforte Irpino, sorpresi a tagliare faggi in area protetta. Denunciati
Gas Radon, prorogata la scadenza per i controlli. Mocella (Confartigianato): "Sgravi per le attività obbligate alle verifiche"
Mercogliano, riattivato lo sportello antiracket
Spostamento terminal bus, riunione in Provincia

 

Al via la campagna per l'inserimento gratuito di microchip a cani e gatti

Cani

(Cani)
(Foto: Irpiniareport)

Dal 28 ottobre 2019 riparte la campagna di inserimento gratuito del microchip con cui sarà possibile iscrivere gratuitamente il proprio cane all’Anagrafe regionale Animali d’affezione, recandosi, muniti di documento di riconoscimento, presso i Camper del Servizio Veterinario della ASL di Avellino.

Si parte da Montoro e Villamaina il 28 ottobre 2019, per concludere il 10 dicembre 2019 a Prata Principato Ultra. L’identificazione anagrafica del proprio animale è un obbligo confermato dalla recente Legge regionale n. 3 dell'11 aprile 2019, “Disposizioni volte a promuovere e a tutelare il rispetto ed il benessere degli animali d’affezione e a prevenire il randagismo”, e l’omessa identificazione è punita con una sanzione amministrativa da 100 a 600 euro.

Si tratta di un dovere ma anche di un gesto d’amore verso il proprio animale domestico: attraverso la registrazione infatti si garantisce l'identificazione e la possibilità di ritrovare il proprio animale domestico in caso di smarrimento. L’iniziativa dell’anagrafe itinerante mediante i Camper del Servizio Veterinario punta a diffondere diffondere una cultura del possesso responsabile in contrasto con il fenomeno e l’inciviltà dell’abbandono e dunque per arginare il fenomeno del randagismo, anche a tutela della salute umana.

 

IL CALENDARIO

Dalle ore 9.00 alle ore 13.00

28 ottobre    MONTORO-VILLAMAINA

29 ottobre     PATERNOPOLI

30 ottobre    VALLESACCARDA

31 ottobre    SAN SOSSIO BARONIA-GESUALDO

4 novembre  GUARDIA LOMBARDI

6 novembre  ROCCA SAN FELICE

8 novembre  FONTANAROSA

11 novembre MONTORO

13 novembre QUINDICI

15 novembre MORRA DE SANCTIS

18 novembre ANDRETTA

25 novembre SANT’ANDREA DI CONZA

27 novembre MONTECALVO

28 novembre GROTTAMINARDA

2 dicembre     ALTAVILLA IRPINA

10 dicembre   PRATA PU

 

 

 

 

Condividi