IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Festa della scuola ad Aiello del Sabato, l'iniziativa promossa dal vicesindaco Gaeta
"Verde urbano in condizioni disastrose e inquinamento dell'aria: subito interventi". L'allarme dell'Ordine Agronomi
Bomba da mortaio in un castagneto, paura ad Ospedaletto
Altacauda, Alzacunda, Altavilla Irpina: Storia di Gentes Romane e fonti di acqua termale
Avellino, 65enne rinvenuta cadavere in Cavour: s'indaga
Affitti, 45 milioni per il sostegno alle famiglie
Le graduatorie misure 411 e Psr Campania 2014-2020, Federazione Agronomi: "Finanziare tutte le istanze e snellire le procedure"
Sequestro di persona, arrestato 60enne di Avella
Ai medici e agli infermieri del Moscati pizze in dono dalla Taverna De Gustibus di Cesinali
"Abella, Abellum, Abellinum": Colonie Romane tra antichi culti pagani e noccioleti

 

All'ospedale "Frangipane" di Ariano diagnosi e cura della patologia tiroidea

L'ospedale Frangipane di Ariano Irpino

(L'ospedale Frangipane di Ariano Irpino)
(Foto: Irpiniareport)

ARIANO IRPINO - "Nuovo percorso di diagnosi e cura della patologia tiroidea nell’ASL Avellino", è il titolo della giornata, promossa dall’Asl di Avellino diretta dal Commissario dott. Mario Nicola Vittorio Ferrante, presso la sala conferenze dell’Ospedale di Ariano Irpino, in programma il 10 ottobre dalle ore 8,00. L’incontro sarà l’occasione per presentare il nuovo servizio di diagnosi e cura che la direzione aziendale ha fortemente voluto presso il nosocomio arianese ed a disposizione dell’intera utenza provinciale e non. Interverranno, per l’occasione, le massime autorità civili e religiose locali, provinciali e regionali. Il Prof. GIOVANNI DOCIMO, Responsabile Unità Dipartimentale Chirurgia Tiroidea della Seconda Università di Napoli (SUN) e della Thyroid Unit del P.O. di Ariano Irpino illustrerà il potenziamento del percorso assistenziale, introdurrà il tema oggetto dell’incontro e condurrà le attività dell’intera giornata. Le attività saranno distinte in due sessioni: la prima, presieduta dal Past President della Società Italiana di Endocrinologia, Prof. Gaetano Lombardi unitamente al Direttore della Unità Operativa di Chirurgia dell’Ospedale di Solofra; la seconda sarà presieduta dalla Prof.ssa Katherine Esposito, Ordinario di Endocrinologia e Malattie del Metabolismo della SUN di Napoli unitamente al Prof. Maurizio De Palma, Direttore del Dipartimento Chirurgico Polispecialistico dell’A.O.R.N. Cardarelli di Napoli.

Condividi