IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Festa della scuola ad Aiello del Sabato, l'iniziativa promossa dal vicesindaco Gaeta
"Verde urbano in condizioni disastrose e inquinamento dell'aria: subito interventi". L'allarme dell'Ordine Agronomi
Bomba da mortaio in un castagneto, paura ad Ospedaletto
Altacauda, Alzacunda, Altavilla Irpina: Storia di Gentes Romane e fonti di acqua termale
Avellino, 65enne rinvenuta cadavere in Cavour: s'indaga
Affitti, 45 milioni per il sostegno alle famiglie
Le graduatorie misure 411 e Psr Campania 2014-2020, Federazione Agronomi: "Finanziare tutte le istanze e snellire le procedure"
Sequestro di persona, arrestato 60enne di Avella
Ai medici e agli infermieri del Moscati pizze in dono dalla Taverna De Gustibus di Cesinali
"Abella, Abellum, Abellinum": Colonie Romane tra antichi culti pagani e noccioleti

 

Avellino, dà in escandescenze al pronto soccorso e distrugge un computer

Pronto soccorso Città ospedaliera

(Pronto soccorso Città ospedaliera)
(Foto: Carmine Bellabona)

Tensione al pronto soccorso dell'ospedale Moscati. Un uomo ha dato in escandescenze. Ha distrutto il computer del medico e fatto volare alcune cartelle cliniche. Alla base del grave episodio il fatto che la moglie era in attesa del ricovero da almeno 24 ore. L'uomo è stato identificato dalle forze dell'ordine. Nell'ultimo periodo si sono verificati altri casi simili e di aggressione contro il personale sanitario. 

Condividi