IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Muore schiacciato dal trattore mentre ara i campi
Ambiente e territorio, seminario all’ex Carcere Borbonico di Avellino
Avellino, applicazione gratuita dei microchip ai cani. Appuntamento all'ingresso della villa comunale
Impianto di compostaggio di Teora, terminati i lavori. Domani la consegna. -
Bus Calitri-Avellino, la Provincia scrive all’azienda Di Maio: “La corsa delle 5,45 verso il capoluogo non va soppressa”
L'Irpinia trema: lieve scossa di terremoto a San Nicola Baronia
Truffe on line con PostePay, si fingono carabinieri e gli svuotano la carta
Meteo, dal 21 luglio nuova ondata di caldo africano
Consumare frutta secca aumenta il desiderio sessuale
Montoro, ingerisce soda caustica. Grave bimbo di 4 anni

 

Baiano, incontro tra studenti e carabinieri

Nuovo appuntamento nelle scuole sulla legalità

Carabinieri in alta uniforme

(Carabinieri in alta uniforme)
(Foto: Carmine Bellabona)

Ancora un altro incontro, tenutosi nella mattinata di oggi , tra carabinieri e alunni, nell’ambito del ciclo di incontri che il Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino ha pianificato con gli istituti scolastici di tutti gli ordini e gradi disseminati nel vasto territorio della provincia irpina. A proseguire l’ormai consueta serie di appuntamenti, è stata oggi la scuola media statale “Parini” di Baiano. All’incontro con gli alunni sono intervenuti, il Comandante del NORM della Compagnia di Baiano e il Comandante della locale stazione. I militari oltre a definire il concetto di legalità, la sua importanza e l’azione di contrasto svolta quotidianamente dall’Arma dei Carabinieri, sono stati trattati diversi temi di interesse e di attualità che riguardano i giovani sempre più da vicino. In particolare si è trattato il fenomeno dell’uso di sostanze stupefacenti, dell’alcolismo e del bullismo. Numerose sono state le domande poste dai giovani che hanno evidenziato un grande interesse per le attività che quotidianamente svolgono i Carabinieri. L’incontro, durato due ore circa, che ha visto interessati circa 100 alunni, si è concluso positivamente da entrambe le parti, e soprattutto con un più rafforzato sentimento di vicinanza tra le forze dell’ordine e i giovani studenti irpini.

Condividi