IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Allerta meteo in Campania, pioggia e vento anche in Irpinia
Danni al comparto agricolo per la grandinata, Ordine Agronomi Avellino: "Proclamare lo stato di calamità naturale e disporre aiuti alle imprese"
Ofantina, al via i lavori in località Montechiuppo a Manocalzati. Code nelle ore di punta
Grandine in Irpinia distrugge frutteti e vigneti, danni ingenti
Gestione illecita di prodotti alimentari, denuncia e sanzione per un'azienda agricola
Sbanda e finisce nella scarpata, ferita 35enne
Ancora fiamme sull'A16, s'incendia un'auto nel tratto di Monteforte. Paura per una famiglia
Maltrattamenti, minacce e percosse in famiglia: arrestato 47enne
40enne muore nei campi schiacciato dal trattore
Famiglia intrappolata nell'auto in fiamme, paura a Volturara Irpina

 

Cesinali, il Forum dei Giovani contesta il sindaco

Dopo il ritiro delle deleghe alla consigliera di maggioranza, Lucia Spina

Forum giovani di Cesinali

(Forum giovani di Cesinali)
(Foto: Forum Cesinali)

E' polemica a Cesinali dopo il ritiro delle deleghe da parte del sindaco Ciro Tango nei confronti del consigliere di maggioranza, Lucia Spina. Di seguito: "Il Forum dei giovani di Cesinali ritiene che i giovani amministratori non devono essere presi in considerazione solo quando si avvicinano le elezioni, per una mera questione numerica e di voti, ma anche e soprattutto quando vogliono mettere in campo idee ed azioni utili alla collettività. Il Forum giudica incomprensibile la scelta dell’ amministrazione comunale di Cesinali di ritirare le deleghe alle politiche giovanili e sociali alla consigliera Lucia Spina. A nostro parare ogni singolo individuo è dotato di libertà di opinione, scelta ed azione, e per tale motivo non può essere ostaggio delle stesse soprattutto quando queste non vanno a ledere gli interessi della collettività. La personale scelta, ancora non definitiva, della consigliera Spina di aderire ad un partito diverso da quello sostenuto dalla maggioranza dei componenti della lista civica che amministra il comune di Cesinali, non può e non deve essere punita con il ritiro delle deleghe, anche perché la consigliera in oggetto si è sempre distinta nel portare avanti le attività a cui era delegata, nonostante la sua prima esperienza politica. Inoltre c'è da ricordare che "lista civica" è il nome dato comunemente ad una lista di candidati alla carica di sindaco e di consigliere comunale che si presenta alla prova elettorale senza essere espressione diretta di un partito politico nazionale. Per i motivi sopracitati il Forum dei giovani di Cesinali esprime tutta la sua solidarietà alla consigliera Spina auspicando in un immediato ripensamento dell’ amministrazione comunale, che con questa decisione ha dimostrato di non saper investire sui giovani amministratori, e di conseguenza sul futuro di questo paese".

Condividi