IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Incidente sul lavoro, operaio cade da una scala di tre metri
Ad Avellino fa tappa Chocolate Days, la festa del cioccolato tradizionale
Trova un cellulare e tenta di estorcere denaro al proprietario, denunciato 60enne di Atripalda
Frutta e verdura non tracciabili, sanzionati tre venditori
Ubriaco alla guida, nei guai 40enne. Ritirata la patente
Avellino, 13enne si lancia giù dal ponte della Ferriera. È grave
Picchiava e minacciava i genitori, arrestato giovane di Aiello del Sabato
Torna il maltempo in Irpinia, da domani piogge forti e temporali
Serino, continuava a perseguitare l'ex moglie. Arrestato 40enne
Francesco Renga in concerto al Teatro Gesualdo

 

Cesinali, il Forum dei Giovani contesta il sindaco

Dopo il ritiro delle deleghe alla consigliera di maggioranza, Lucia Spina

Forum giovani di Cesinali

(Forum giovani di Cesinali)
(Foto: Forum Cesinali)

E' polemica a Cesinali dopo il ritiro delle deleghe da parte del sindaco Ciro Tango nei confronti del consigliere di maggioranza, Lucia Spina. Di seguito: "Il Forum dei giovani di Cesinali ritiene che i giovani amministratori non devono essere presi in considerazione solo quando si avvicinano le elezioni, per una mera questione numerica e di voti, ma anche e soprattutto quando vogliono mettere in campo idee ed azioni utili alla collettività. Il Forum giudica incomprensibile la scelta dell’ amministrazione comunale di Cesinali di ritirare le deleghe alle politiche giovanili e sociali alla consigliera Lucia Spina. A nostro parare ogni singolo individuo è dotato di libertà di opinione, scelta ed azione, e per tale motivo non può essere ostaggio delle stesse soprattutto quando queste non vanno a ledere gli interessi della collettività. La personale scelta, ancora non definitiva, della consigliera Spina di aderire ad un partito diverso da quello sostenuto dalla maggioranza dei componenti della lista civica che amministra il comune di Cesinali, non può e non deve essere punita con il ritiro delle deleghe, anche perché la consigliera in oggetto si è sempre distinta nel portare avanti le attività a cui era delegata, nonostante la sua prima esperienza politica. Inoltre c'è da ricordare che "lista civica" è il nome dato comunemente ad una lista di candidati alla carica di sindaco e di consigliere comunale che si presenta alla prova elettorale senza essere espressione diretta di un partito politico nazionale. Per i motivi sopracitati il Forum dei giovani di Cesinali esprime tutta la sua solidarietà alla consigliera Spina auspicando in un immediato ripensamento dell’ amministrazione comunale, che con questa decisione ha dimostrato di non saper investire sui giovani amministratori, e di conseguenza sul futuro di questo paese".

Condividi