IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Droga nel divano e nell'armadio, due arresti a Serino e Montoro
Coronavirus, muore 62enne. In dieci giorni al Moscati 10 decessi
Covid-19, torna l'incubo ad Ariano Irpino: 12 positivi in ospedale e un decesso
Covid-19, aggiornamento contagi: 39 i positivi
Coronavirus, 2 morti al Moscati nella notte
Covid-19, sospese le attività ambulatoriali e i ricoveri programmati
Covid-19, 15enne ricoverato al Moscati. Contagiati i genitori e il fratello
Avellino Racing, il Covid non ferma l'attività agonistica
Serino, illecito smaltimento di rifiuti pericolosi e abusivismo edilizio. Due denunce
Si schianta con la moto sull'autostrada A16, muore 25enne

 

Con "Le Giornate dell'Energia" parte anche un concorso

L'iniziativa della Cna per sensibilizzare all'utilizzo delle fonti rinnovabili

Cna

(Cna)
(Foto: Cna)

Nell'ambito delle iniziative della Cna per "Le Giornate dell'Enrgia" è stato promosso anche un concorso. "Di cosa ha bisogno l’umanità per risolvere il problema dei crescenti consumi energetici e dei danni che così si provocano all’ambiente e al clima? Racconta come anche tu e la tua famiglia potete fare qualcosa risparmiando energia ed evitando gli sprechi nei comportamenti quotidiani", il tema dell'iniziativa. Il concorso, come detto, rientra nel programma della manifestazione "Le giornate dell'energia", organizzata dalla Cna di Avellino, in collaborazione con il Comune di Avellino e intende promuovere e divulgare le conoscenze in tema di energie rinnovabili, risparmio dei consumi e sistemi di produzione energetica innovativi. Le scuole partecipanti, a seconda della tipologia, dovranno realizzare elaborati grafico-artistici oppure sviluppare ricerche e analisi sul tema delle fonti energetiche rinnovabili, sul loro impatto ambientale e sociale. Sarà, poi, una qualificata commissione esaminatrice a designare i vincitori. Regolamento Condizioni di partecipazione Possono partecipare al concorso singoli oppure gruppi di studenti insieme ai loro insegnanti degli istituti di istruzione secondaria superiore a indirizzo tecnico scientifico della provincia di Avellino. I gruppi devono essere composti da almeno tre studenti. I partecipanti possono appartenere alla stessa classe oppure a classi diverse, ma in tal caso il gruppo non deve superare i 20 studenti. Elaborati richiesti Si richiede l'elaborazione di testi, grafici, presentazioni multimediali e audiovisivi. Valutazione, criteri di giudizio, pubblicità Gli elaborati saranno esaminati e valutati da una commissione composta da esperti del settore. Essenziali elementi di giudizio saranno: l’originalità e riproducibilità degli esperimenti, la corretta esposizione degli argomenti, la proprietà ed efficacia espressiva. Gli elaborati saranno pubblicati sul sito web della manifestazione ed esposti nel corso dell'evento. Formato degli elaborati I lavori dovranno prevedere l’intestazione del concorso come indicato in questo bando, nome e indirizzo della scuola di, appartenenza, nomi e classi di appartenenza degli studenti, nome e firma del docente (o del gruppo di docenti) che ha, (hanno) seguito il lavoro. I lavori dovranno essere accompagnati da una breve relazione redatta da un docente firmatario sullo svolgimento del lavoro: programmazione, esecuzione, attività svolte dagli studenti e dai docenti, eventuali difficoltà incontrate. Gli elaborati che non rispettano le condizioni di partecipazione e i requisiti sopra elencati non saranno presi in considerazione. Tempi e luogo I lavori e la relazione, devono essere recapitati entro il 20 maggio 2011 presso la sede della Cna di Avellino. Premi Saranno assegnati attestati di partecipazione a tutti partecipanti, ai tre lavori più rappresentativi saranno assegnati premi speciali.

Condividi