IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Sequestrata marijuana a Nusco, nei guai 4 giovani. Uno è minorenne
Covid-19, anziana muore dopo poche ore dal ricovero. È la 19esima vittima in Irpinia
Sequestro di armi a Montemarano, denunciato un 70enne
Avellino, sale il numero dei contagi: sono 247 i positivi di oggi
Contravviene alle misure anti Covid per rubare casse di birra in un supermercato, denunciato
Covid-19, 36 contagi a "Villa dei Pini". Si attende riscontro dell’Asl
Avellino, fuoco ai cassonetti dei rifiuti. Danni a un'auto e alla facciata del palazzo
Covid-19, quarto decesso nella giornata: muore una 82enne. Ricoverata per polmonite
Covid-19, dimessi il 15enne e la mamma ricoverati al Moscati una settimana fa
Covid-19, terza vittima in poche ore: muore 66enne

 

Corso Vittorio Emanuele si rifà il look

L'arredo urbano del "salotto buono" della città pronto in estate

Il progetto è stato presentato questa mattina a Palazzo di Città dal sindaco, Giuseppe Galasso, e dall'assessore Antonio Genovese

Corso Vittorio Emanuele

(Corso Vittorio Emanuele)
(Foto: Carmine Bellabona)

Fioriere, sedute singole, sedute collettive, pensiline, bike sharing: il Corso di Avellino si rifà il look. Questa mattina il sindaco del capoluogo, Giuseppe Galasso, insieme all’assessore, Antonio Genovese e allo staff di professionisti che ha lavorato al progetto, ha presentato la proposta per l’arredo urbano del salotto buono di Avellino. A redigere il progetto gli architetti Giuseppe Vele, Ornella Cavallo, Chiara Jafusco, Paola Galante, con il supporto dei dottori Antonio Vitulano e Alessandro Ardolino. Corso Vittorio Emanule, dunque, s’abbellisce, diventando più ospitale e, grazie alla pensiline, si eviteranno i disagi nelle giornate di pioggia o di gran caldo in estate. La realizzazione avverrà nello spazio di tre mesi. In estate, quindi, gli avellinesi potranno godersi il look rinnovato del Corso.

Video:

Condividi