IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Aggressione al carcere di Bellizzi, detenuti in ospedale
Nascondeva la droga nella playstation, nei guai 50enne
Ovini e bovini non registrati presso un'azienda: denunciato il titolare per truffa, ricettazione e falsità in atti
Avellino, appartamento in fiamme a Borgo Ferrovia
Aiello del Sabato, sorpresi a coltivare droga nei campi. Nei guai marito e moglie
Avellino, truffatore maldestro cade per le scale e si frattura un femore
Assalto in una gioielleria, razzia di orologi e oro. Bottino da quantificare
Tenta il suicidio assumendo psicofarmaci, 34enne salvata in extremis
Fiamme a un deposito, paura per i residenti della zona
Non corre pericolo di vita il 20enne colpito al volto con una mannaia da macellaio

 

Eco-bonus e Sisma-bonus, sgravi fiscali per gli avellinesi che riqualificano gli immobili da viale Italia a via Francesco Tedesco

La riunione in Comune

(La riunione in Comune)
(Foto: Irpiniareport)

Eco-bonus e Sisma-bonus, strumenti che consentono di ottenere sgravi fiscali sino all’85% per privati e condomini che riqualificano i propri fabbricati. Eco-bonus e sisma-bonus possono essere utilizzati anche per sanare, intervenendo sui privati, i vuoti edilizi dell’asse principale della città che va da viale Italia a via Francesco Tedesco passando per il Corso Vittorio Emanuele. L’amministrazione comunale mette a disposizione uno Sportello su Eco-Bonus e Sisma-Bonus, in collaborazione con Ordine Architetti e Ingegneri. I professionisti saranno presenti presso il Comune per fornire la propria consulenza ai cittadini.

Condividi