IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Automobilismo, 2019 a tutta velocità con tre gare in Irpinia
Auto sbanda e finisce contro il guardrail, ferita una donna
Maxi sequestro ad Avellino e provincia di luci natalizie, giocattoli e materiale elettrico
Convegno sulla Giustizia, Tecce (Aiga) annuncia l'arrivo del ministro Bonafede
Avellino, brucia un deposito di legname. Muoiono due cani
Sbanda e si ribalta, ferita una 31enne
Minorenni sorpresi ubriachi nel locale, chiuso il "35mm" al Movieplex
Avellino, ruba un cellulare in una pizzeria. Nei guai 50enne
Ruba 12mila euro a due anziani, arrestata nell'area di servizio sull'A16
Piano Regionale della Rete Ospedaliera, il presidente Biancardi: “Bene le decisioni sugli ospedali di Ariano Irpino e Sant’Angelo dei Lombardi”

 

Eroi della Sicurezza, premiati gli agenti della Polizia Stradale di Avellino

L'auto della Polizia Stradale

(L'auto della Polizia Stradale)
(Foto: Irpiniareport)

Sarà celebrata in concomitanza con il 101esimo Giro d’Italia la settima edizione del Premio “Eroi della Sicurezza”. In sei tappe del giro, Autostrade per l’Italia S.p.A. premierà alcuni operatori della Polizia Stradale che hanno dato particolare lustro alla Polizia di Stato distinguendosi per professionalità ed abnegazione nelle attività di soccorso e nei compiti istituzionali. Anche il personale dipendente della Sezione della Polizia Stradale di Avellino sarà premiato in occasione della tappa che partirà da Pesco Sannita (BN) il 13 maggio 2018. A condividere con il proprio personale il prestigioso premio ci sarà il dirigente del Compartimento Polizia Stradale per la Campania e Basilicata Dirigente Superiore Teseo De Sanctis accompagnato dal Dirigente della Sezione Polizia Stradale di Avellino Vice Questore Aggiunto Renato Alfano. Saranno premiati gli Assistenti Capo della Polizia Eustachio De Nicola e Giuseppe Lombardi, entrambi operatori della Sottosezione Autostradale di Avellino Ovest che il 12 agosto dello scorso anno si sono resi protagonisti di una complicata ed eroica attività di soccorso. “Nello specifico, il premio viene assegnato perché gli operatori della Polizia Stradale, in servizio di vigilanza sull’autostrada A16 Napoli – Canosa, avuta notizia che nell’area esterna della barriera di Avellino Est era in corso un incendio di vaste proporzioni, giunti al Km. 49+200 in territorio del comune di Manocalzati notarono che la carreggiata era stata invasa da un intenso fumo che impediva alle autovetture di proseguire la marcia tanto da determinare gli utenti a fermarsi. Nonostante le difficoltà, dopo aver allertato la centrale operativa, si sono resi immediatamente conto che il tempo necessario per l’arrivo dei soccorsi non era compatibile con il contesto che andava sviluppandosi e quindi decisero di intervenire per cercare di far defluire le autovetture immerse nella coltre di fumo che aveva già provocato danni ad alcuni degli automobilisti. Gli operatori, senza timore, avanzarono tra il fumo e le fiamme consentendo il deflusso delle auto ferme, disarticolando così la situazione critica resasi ancora più drammatica dal tamponamento verificatosi tra tre autovetture. A tutti gli automobilisti fu consentito di allontanarsi dalla situazione critica ed altamente pericolosa e di attendere l’arrivo dei Vigili del Fuoco e degli altri mezzi di soccorso. Contestualmente erano costretti, anche a segnalare manualmente, il pericolo in carreggiata alle autovetture che nel frattempo sopraggiungevano sul sito interessato. Nell’adempiere al doveroso quanto coraggioso gesto, gli operatori al termine delle operazioni vennero colti da malore a causa dell’inalazione del fumo e pertanto trasportati presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Moscati di Avellino”. Per la difficoltà operativa ed il coraggio mostrato, il Dirigente del Compartimento della Polizia Stradale per la Campania e la Basilicata li premiaò conferendo loro una nota di Compiacimento. La manifestazione avrà luogo a Pesco Sannita, in piazza Umberto I°, domani, domenica 13 maggio, alle 8,30.

Condividi