IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Beccati ad acquistare droga da un ciclista, nei guai due giovani avellinesi
Festa della Birra a Chiusano San Domenico, eccellenze gastronomiche irpine e buona musica
Avellino, furti di Suv in città. S'indaga
Auto sbanda e si ribalta, ferito un 42enne
Crisi Sidigas, Adoc e Federconsumatori: "Attenzione alle truffe"
Perde il controllo dell'auto e finisce nella scarpata, anziano in ospedale
Avellino, forava gli pneumatici e poi derubava gli automobilisti. Arrestato 30enne
Colto da malore, muore in uno stabilimento termale
Due giorni di festa ad Atripalda: Notte Bianca e artisti di strada in via Roma
Estorce denaro a due coniugi per l'acquisto di una casa messa all'asta

 

Gli chef aiellesi Del Franco e Di Gisi protagonisti ai Campionati di Cucina Italiana. Gaeta: "Orgoglio per la nostra comunità"

Gli chef Del Franco e Di Gisi con il sindaco Urciuoli, Gaeta e Fiore

(Gli chef Del Franco e Di Gisi con il sindaco Urciuoli, Gaeta e Fiore)
(Foto: Irpiniareport)

Gli chef aiellesi Pietro Del Franco ed Enzo Di Gisi protagonisti ai Campionati di Cucina Italiana a Rimini. I due cuochi irpini si sono distinti per aver preparato piatti tradizionali utilizzando ile eccellenze gastronomiche locali. Hanno ammaliato il palato dei componenti della giuria conquistando molti consensi favorevoli. I due chef sono stati omaggiati dal sindaco di Aiello del Sabato, Ernesto Urciuoli, e da tutta l'amministrazione comunale. Presenti anche il vicesindaco Sebastiano Gaeta e il consigliere Attilio Fiore. "Abbiamo ricevuto in Comune gli chef Pietro Del Franco ed Enzo de Gisi. Due amici che rappresentano un motivo di vanto e di orgoglio per la nostra comunità, avendo espresso con successo l’Irpinia e la Campania gastronomica nei Campionati della Cucina Italiana", afferma con soddisfazione il vicesindaco Gaeta.

Condividi