IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Festa della scuola ad Aiello del Sabato, l'iniziativa promossa dal vicesindaco Gaeta
"Verde urbano in condizioni disastrose e inquinamento dell'aria: subito interventi". L'allarme dell'Ordine Agronomi
Bomba da mortaio in un castagneto, paura ad Ospedaletto
Altacauda, Alzacunda, Altavilla Irpina: Storia di Gentes Romane e fonti di acqua termale
Avellino, 65enne rinvenuta cadavere in Cavour: s'indaga
Affitti, 45 milioni per il sostegno alle famiglie
Le graduatorie misure 411 e Psr Campania 2014-2020, Federazione Agronomi: "Finanziare tutte le istanze e snellire le procedure"
Sequestro di persona, arrestato 60enne di Avella
Ai medici e agli infermieri del Moscati pizze in dono dalla Taverna De Gustibus di Cesinali
"Abella, Abellum, Abellinum": Colonie Romane tra antichi culti pagani e noccioleti

 

Gli chef aiellesi Del Franco e Di Gisi protagonisti ai Campionati di Cucina Italiana. Gaeta: "Orgoglio per la nostra comunità"

Gli chef Del Franco e Di Gisi con il sindaco Urciuoli, Gaeta e Fiore

(Gli chef Del Franco e Di Gisi con il sindaco Urciuoli, Gaeta e Fiore)
(Foto: Irpiniareport)

Gli chef aiellesi Pietro Del Franco ed Enzo Di Gisi protagonisti ai Campionati di Cucina Italiana a Rimini. I due cuochi irpini si sono distinti per aver preparato piatti tradizionali utilizzando ile eccellenze gastronomiche locali. Hanno ammaliato il palato dei componenti della giuria conquistando molti consensi favorevoli. I due chef sono stati omaggiati dal sindaco di Aiello del Sabato, Ernesto Urciuoli, e da tutta l'amministrazione comunale. Presenti anche il vicesindaco Sebastiano Gaeta e il consigliere Attilio Fiore. "Abbiamo ricevuto in Comune gli chef Pietro Del Franco ed Enzo de Gisi. Due amici che rappresentano un motivo di vanto e di orgoglio per la nostra comunità, avendo espresso con successo l’Irpinia e la Campania gastronomica nei Campionati della Cucina Italiana", afferma con soddisfazione il vicesindaco Gaeta.

Condividi