IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Allarme Confartigianato Avellino: “Il 35,67% dei dipendenti delle aziende artigiane e Pmi a rischio licenziamento”
In fila per il vaccino scopre di avere il Covid. Caos e paura a Monteforte Irpino
Il Covid uccide un medico di famiglia di San Sossio Baronia
Rubano un'auto in una villa, ripresi dalla videosorveglianza. È caccia ai ladri
Riprese le ricerche di Domenico Manzo scomparso da Prata Principato Ultra due mesi fa
Guasto condotta idrica a Cassano Irpino: 100 Comuni senz'acqua. Ecco quali
Trovato impiccato a un albero, choc nelle campagne di Bonito
Covid-19, picco in Irpinia: registrati 147 contagi
Covid-19, nuova impennata dei contagi in Irpinia. Mai tanti dal mese di dicembre
Compra on-line un'opera letteraria da 2.700 euro, a casa arriva un libro da quattro soldi

 

Il Comune di Aiello conferisce encomio solenne a Pellegrina Caputo 1° Caporal Maggiore “Ruolo d’Onore”

Per la medaglia d'argento conquistata ai Giochi Mondiali del Consiglio Internazionale dello Sport Militare

Encomio a Pellegrina Caputo

(Encomio a Pellegrina Caputo)
(Foto: Irpiniareport)

AIELLO DEL SABATO - Questa sera, nel corso di una cerimonia, tenutasi presso la sala consiliare del comune irpino di Aiello del Sabato, è stato conferito un Encomio Solenne alla concittadina, Pellegrina CAPUTO, 1° Caporal Maggiore “Ruolo d’Onore” effettiva al 232° Reggimento Trasmissioni in AVELLINO, che a novembre scorso, con il “Gruppo Sportivo Paraolimpico della Difesa” ha conquistato la medaglia d’Argento nel lancio del peso alla 6^ Edizione dei “Giochi Mondiali del Consiglio Internazionale dello Sport Militare” a Mungyeong in Corea del Sud. Durante la cerimonia il Sindaco, dott. Ernesto URCIOLI, in presenza di una rappresentanza di Ufficiali, Sottufficiali e Graduati del 232° Reggimento Trasmissioni, dopo aver conferito il prestigioso riconoscimento alla CAPUTO, ha richiamato il senso identitario di appartenenza alla Nazione ed il legame profondo tra la popolazione di Avellino e la realtà del Reggimento. L’Esercito Italiano dimostra la capacità di adattarsi al cambiamento e di essere in grado di fornire il suo contributo, non solo sul piano della sicurezza, ma quale risorsa flessibile, al servizio della collettività.

Condividi