IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Premio Montanelli alla giornalista Virginia Della Sala
Leather Trend, da Solofra la sfida della moda di qualità
Lavoratori in nero e irregolarità sulla sicurezza, sospesa l'attività a due imprese edili. Sanzione di 15mila euro
Avellino, droga in casa e piante di marijuana nel giardino. In manette 40enne
Regolamento di tutela sostenibile del patrimonio forestale regionale, Picariello (Odaf): "Ha sempre contribuito al dibattito per l’aggiornamento della legge n. 11/96
Scacco al clan Partenio, 23 arresti all'alba
Iannaccone-Di Iasi sfrecciano e vincono in Molise
Sequestro di alimenti in un ristorante di Calitri, sanzione per 1500 euro
Tentato furto allo sportello bancomat, ladri in fuga
Realizzano costruzioni in prossimità del fiume Sabato, denunciate 7 persone

 

Il Maresciallo Capo Nicola Guarriello è il nuovo Comandante della Stazione di Salza Irpina

Nicola Guarriello

(Nicola Guarriello)
(Foto: Irpiniareport)

La Stazione Carabinieri di Salza Irpina ha un nuovo Comandante. È il Maresciallo Capo Nicola Guarriello che subentra al Maresciallo Maggiore Pier Luigi Grosso trasferito a Caserta. 44enne di origini irpine, sposato e padre di due figli, è laureato in Scienze dell’Amministrazione Giudiziaria e Giurisprudenza. Terminato il corso presso la Scuola Sottufficiali dei Carabinieri, ha iniziato il percorso professionale presso il 12° Battaglione Carabinieri Sicilia e successivamente presso il Reparto Operativo del Comando Provinciale di Palermo. Dal 1998 al 2002 ha prestato servizio a Roma, presso Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri per poi approdare in Irpinia, prima alla Stazione di Montoro Inferiore poi presso il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Avellino, dal 2011 al 2014 alla Stazione di Montefredane ed infine a quella di Solofra. Nel corso della sua carriera il Maresciallo Capo Nicola Guarriello ha maturato una notevole esperienza in ambito investigativo, ricevendo vari elogi per brillanti attività portate a termine, di contrasto alla criminalità comune ed organizzata. La giurisdizione della Stazione di Salza Irpina comprende anche i comuni di Santo Stefano del Sole e di Sorbo Serpico.

Condividi