IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Bomba da mortaio in un castagneto, paura ad Ospedaletto
Altacauda, Alzacunda, Altavilla Irpina: Storia di Gentes Romane e fonti di acqua termale
Avellino, 65enne rinvenuta cadavere in Cavour: s'indaga
Affitti, 45 milioni per il sostegno alle famiglie
Le graduatorie misure 411 e Psr Campania 2014-2020, Federazione Agronomi: "Finanziare tutte le istanze e snellire le procedure"
Sequestro di persona, arrestato 60enne di Avella
Ai medici e agli infermieri del Moscati pizze in dono dalla Taverna De Gustibus di Cesinali
"Abella, Abellum, Abellinum": Colonie Romane tra antichi culti pagani e noccioleti
Rapina, ricettazione e riciclaggio di orologi di valore: arrestate 20 persone
Scossa di terremoto a Roma, paura nella capitale

 

Il "Moscati" contro la violenza sulle donne, illuminata la panchina rossa

La panchina rossa al Moscati

(La panchina rossa al Moscati)

Anche l’Azienda Ospedaliera Moscati lancia un segnale di attenzione verso il tema della violenza sulle donne. La panchina fatta installare due anni fa all’ingresso della Città Ospedaliera dall’allora direttore sanitario Maria Concetta Conte, particolarmente sensibile all’argomento del femminicidio e attenta allo sviluppo di progetti dedicati alle donne (basti ricordare il percorso “Igea” sulla medicina di genere), oggi è stata illuminata da un fascio di luce rossa. Per dare risalto a un simbolo e per focalizzare l’attenzione sulla frase “Anche King Kong rispettava le donne” ideata dagli alunni dell’Istituto Comprensivo Leonardo Da Vinci, vincitori di un concorso indetto sempre dalla Conte in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale per sensibilizzare gli studenti delle scuole secondarie di primo grado sul tema della violenza sulle donne.

Condividi