IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, maltrattava la mamma. Denunciata 20enne
Perseguitava e minacciava di morte la vicina di casa, nei guai anziano
Cesinali, l'oratorio in festa: serata all'insegna di musica e degustazione
Sorpreso con droga e spinelli, nei guai 23enne
Maxi sequestro di bombole gpl, nei guai un commerciante
Sequestrati due quintali di salumi, mozzarella e pasta fresca
Schianto nella notte sull'Ofantina, cinque feriti
Munizioni della Seconda Guerra Mondiale ritrovate in un fabbricato, s'indaga
Investe una donna e fugge. Rintracciato e denunciato il pirata della strada
Esaudito il desiderio della piccola Giovanna: video chiamata con i "Me contro Te"

 

Il "Moscati" contro la violenza sulle donne, illuminata la panchina rossa

La panchina rossa al Moscati

(La panchina rossa al Moscati)

Anche l’Azienda Ospedaliera Moscati lancia un segnale di attenzione verso il tema della violenza sulle donne. La panchina fatta installare due anni fa all’ingresso della Città Ospedaliera dall’allora direttore sanitario Maria Concetta Conte, particolarmente sensibile all’argomento del femminicidio e attenta allo sviluppo di progetti dedicati alle donne (basti ricordare il percorso “Igea” sulla medicina di genere), oggi è stata illuminata da un fascio di luce rossa. Per dare risalto a un simbolo e per focalizzare l’attenzione sulla frase “Anche King Kong rispettava le donne” ideata dagli alunni dell’Istituto Comprensivo Leonardo Da Vinci, vincitori di un concorso indetto sempre dalla Conte in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale per sensibilizzare gli studenti delle scuole secondarie di primo grado sul tema della violenza sulle donne.

Condividi