IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Incidente nella galleria di Solofra, ferita una 60enne di Aiello
Giovane professore si toglie la vita lanciandosi giù dal ponte
Scuola Premio Digitale, il Convitto nazionale "Colletta" polo provinciale per l'innovazione tecnologica
"Più strisce pedonali ad Avellino per garantire maggiore sicurezza ai cittadini"
Pietrastornina, il prefetto Matteo Piantedosi intervista Marino Bartoletti autore dell'almanacco del Festival di Sanremo
Esplosione al bancomat, ladri in fuga con il bottino
Muore investito da un'auto. Tragedia sulla SS Appia
Tragedia a Serino, muore 18enne durante la festa di compleanno
Furti nelle abitazioni e nei locali. I ladri banchettano nella cucina di un agriturismo
Auto prende fuoco mentre sale verso il Santuario di Montevergine, salva una famiglia

 

Irpinia Sistema Turistico fa tappa a Montella

Il convento di San Francesco a Folloni

(Il convento di San Francesco a Folloni)
(Foto: Irpiniareport)

Seconda tappa informativa per “Irpinia Sistema Turistico”. Dopo Lacedonia, è fissato per oggi 4 settembre alle ore 18.00, presso il Santuario di San Francesco a Folloni a Montella, l’incontro per illustrare nel dettaglio le opportunità del progetto. Interverranno: Ettore Mocella, presidente di Confartigianato Avellino e Confartigianato Campania, il presidente di Confindustria Avellino, Giuseppe Bruno, quello di Federalberghi, Gerardo Stabile e Vittorio Ascione, consulente tecnico specializzato. Obiettivo del progetto “Irpinia Sistema Turistico” promosso da Confartigianato Avellino, Confindustria Avellino e Federalberghi Avellino è quello di realizzare un sistema, strutturato in termini di rete, fortemente orientato alla qualità (riferita sia alle singole strutture/servizi che aderiscono alla rete sia della rete in generale), individuando come elemento distintivo del prodotto l’autenticità dell’esperienza turistica incentrata sulla cura della persona in tutti i suoi aspetti e sulle specificità territoriali ed ambientali. In questo modo si potranno connotare una varietà di tipologie turistiche, tradizionali e innovative insieme, tutte racchiuse in un contesto unitario ed omogeneo.

Condividi