IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Festa della scuola ad Aiello del Sabato, l'iniziativa promossa dal vicesindaco Gaeta
"Verde urbano in condizioni disastrose e inquinamento dell'aria: subito interventi". L'allarme dell'Ordine Agronomi
Bomba da mortaio in un castagneto, paura ad Ospedaletto
Altacauda, Alzacunda, Altavilla Irpina: Storia di Gentes Romane e fonti di acqua termale
Avellino, 65enne rinvenuta cadavere in Cavour: s'indaga
Affitti, 45 milioni per il sostegno alle famiglie
Le graduatorie misure 411 e Psr Campania 2014-2020, Federazione Agronomi: "Finanziare tutte le istanze e snellire le procedure"
Sequestro di persona, arrestato 60enne di Avella
Ai medici e agli infermieri del Moscati pizze in dono dalla Taverna De Gustibus di Cesinali
"Abella, Abellum, Abellinum": Colonie Romane tra antichi culti pagani e noccioleti

 

L'Associazione Pabulum aderisce alla "Salt Awareness Week"

L'Associazione Pabulum

(L'Associazione Pabulum)
(Foto: Irpiniareport)

L'Associazione Pabulum quest’anno aderisce alla “SALT AWARENESS WEEK” in Italia. Settimana Mondiale 2017 (20 – 26 marzo 2017) per la Riduzione del Consumo di Sale proposta dalla World Action on Salt and Health – WASH. La campagna è dedicata ai danni “silenziosi” dell’abuso di sale, che conducono ad un significativo aumento dell’incidenza e della mortalità, in primis per ictus e malattie cardiache. L’Associazione Pabulum intende sensibilizzare l’opinione pubblica verso una scelta consapevole di alimenti meno ricchi in sale. Quest’anno la campagna si avvale anche del questionario anonimo sul consumo del sale e l’aderenza alla dieta mediterranea, disponibile alla pagina “I Questionari SINU” http://sondaggi.sinu.it/. Invitiamo vivamente tutti a collaborare all’iniziativa. E’ possibile richiedere materiale informativo su questa tematica tramite email su associazionepabulum@gmail.com.

Condividi