IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Violento temporale in Alta Irpinia provoca una frana, chiusa la strada provinciale 143 a Bagnoli
Cade dal ponteggio in un cantiere, operaio 47enne in prognosi riservata
Il neo sindaco di Cervinara Caterina Lengua positivo al Covid-19
Tentano di disfarsi della droga gettandola nel water, in manette due fidanzati
Covid-19 in Campania, torna l'obbligo della mascherina all'aperto. C'è l'ordinanza di De Luca
Una 48enne di Avellino è risultata positiva al Covid-19. Da luglio ad oggi i casi registrati sono 205
Coronavirus, chiuso il Comune di Cervinara. Avviata la sanificazione
Attraverso una mail rubano password e dati personali e gli svuotano il conto corrente
Coronavirus, registrati 6 contagi in Irpinia. Uno ricoverato in ospedale
Covid-19, altri 12 contagi in Irpinia: 2 ad Avellino

 

Marciapiedi sgombri dai venditori ambulanti: operazione delle forze dell'ordine? No, in tv c'è la Coppa d'Africa

Venditori ambulanti

(Venditori ambulanti)
(Foto: Irpiniareport)

Marciapiedi sgombri dai venditori ambulanti di false griffe e cd masterizzati. Un'operazione delle forze dell'ordine? No, solo la partita di calcio tra Senegal e Ghana in diretta tv dallo stadio di Mongomo per la prima fase della Coppa d’Africa. Nel pomeriggio di ieri i venditori ambulanti africani hanno spopolato la città per rifugiarsi nei bar a vedere la partita tanto attesa. Alla fine, il Senegal ha battuto il Ghana e i venditori di false griffe sono tornati a riaprire le loro botteghe.

Condividi