IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Sospensione del servizio idrico in Irpinia, ecco dove
Cesinali, c'è il Servizio Civico: ecco il lavoro di pubblica utilità
Odaf Avellino, il vicepresidente Antonio Capone nominato Miglior Agronomo d'Italia 2020
Perde il controllo e si schianta contro il muro, paura per due anziani sull'A16
Auto sbanda e si ribalta, ferita una ragazza
Ragazzina beve alcolici e finisce in ospedale, denunciato il titolare del bar
Serino, sequestrati 800 grammi di droga occultata in casa. Un arresto e due denunce
Allerta meteo in Campania, pioggia e vento anche in Irpinia
Danni al comparto agricolo per la grandinata, Ordine Agronomi Avellino: "Proclamare lo stato di calamità naturale e disporre aiuti alle imprese"
Ofantina, al via i lavori in località Montechiuppo a Manocalzati. Code nelle ore di punta

 

“No” al Principato di Salerno, la Cassazione boccia l’idea della nuova regione

L’ipotesi avanzata da Cirielli piaceva anche ad alcuni irpini

toghe

(toghe)
(Foto: Irpiniareport)

Non ci sarà nessun referendum, in Campania, per formare una regione a sé stante formata dai comuni e dal territorio della provincia di Salerno. Lo ha deciso l'ufficio centrale per il referendum della Cassazione che ha ritenuto "non legittima" questa proposta che avrebbe cambiato i connotati della Campania.

Condividi