IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Coronavirus, allerta in Irpinia: summit in prefettura. Attivo il numero verde
La Zeza di Cesinali protagonista ad Avellino alla sfilata dei Carnevali irpini
Allarme a Montefusco: 26enne torna in Irpinia da Codogno focolaio di Coronavirus. Famiglia in quarantena
Successo e partecipazione a Cesinali con la Zeza dei bambini della scuola primaria
Avellino, agronomi e architetti a confronto su "Il verde possibile e protetto”
Schianto davanti all'Abbazia del Loreto, tre feriti
Rissa in strada a colpi di bastone, denunciati tre uomini
Dirigenti della Polisportiva Santo Stefano aggrediti sugli spalti a fine partita
Anziano morto abbandonato sul marciapiede, arrestata la convivente
Svaligiata una boutique a Mercogliano, rubati 600 capi

 

Operai forestali, la Provincia chiede alla Regione di rimodulare il riparto delle risorse

Riunione in regione con Alfieri e Gambacorta

(Riunione in regione con Alfieri e Gambacorta)
(Foto: Irpiniareport)

AVELLINO - Il Presidente della Provincia, Domenico Gambacorta, ha partecipato questa mattina alla riunione presso l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania per discutere delle problematiche legate all’impiego dei lavoratori forestali a tempo determinato. Nel corso dell’incontro - promosso dal Consigliere del Governatore De Luca Delegato all’Agricoltura, Franco Alfieri - il Presidente Gambacorta ha evidenziato la necessità di affrontare in maniera complessiva la vertenza degli addetti del settore idraulico-forestale, al fine di individuare soluzioni alle difficoltà che registrano sia gli operai a tempo determinato (Otd) sia quelli a tempo indeterminato (Oti). Una proposta che ha trovato la condivisione dei presenti, tra cui i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil. Dai componenti del tavolo è stato richiesto un approfondimento sul nuovo riparto delle risorse stabilito dagli Uffici Regionali per verificare eventuali disparità tra le proposte progettuali degli Enti Locali (Province e Comunità Montane) e l’assegnazione delle risorse prevista da Palazzo Santa Lucia. La Provincia di Avellino chiede che sia rivista la ripartizione per ottenere la copertura totale delle spese per gli addetti impiegati. In una riunione specifica, convocata per domani pomeriggio, verranno affrontate singolarmente le problematiche della Provincia di Avellino e della Provincia di Caserta.

Condividi