IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Truffe sulla piattaforma "Market Place", nella rete diversi irpini. Denunciato un pregiudicato salernitano
Covid-19, aggiornamento contagi in Irpinia: 61 positivi
Covid-19, proroga esenzione ticket fino al 31 gennaio 2021
Atripalda, schianto sulla Variante: tre feriti
Covid-19, aggiornamento contagi: 91 positivi. 33 solo ad Avella
Ingerenza del crimine organizzato, sciolto il Consiglio comunale di Pratola Serra
Covid-19, muore un 82enne al Moscati. Il secondo decesso nella giornata
Covid-19, aggiornamento contagi: 47 i positivi
Covid-19, contagiati due ragazzini di 14 e 16 anni
Coronavirus, muore un altro anziano ricoverato al Covid Hospital del Moscati

 

Operatori idraulico-forestali a tempo determinato, la Provincia lavora alla soluzione del problema

Palazzo Caracciolo

(Palazzo Caracciolo)
(Foto: Carmine Bellabona)

Il commissario straordinario, Raffaele Coppola, di concerto con il dirigente al ramo e gli uffici preposti, sta individuando il percorso utile per raggiungere la soluzione relativamente alla vertenza degli operatori a tempo determinato del settore idraulico-forestale in forza alla Provincia.
Il settore competente sta redigendo un progetto che ha l’obiettivo di supportare le attività di pulizia e di tutela del patrimonio boschivo e delle aree verdi e, di pari passo, di garantire un numero sufficiente di giornate lavorative per gli addetti che operano a carico della Provincia.
Il commissario straordinario assicura il massimo impegno nella ricerca di una soluzione in tempi rapidi della questione, determinata da fattori che esulano dalla sfera di competenza dell’Amministrazione provinciale.

Condividi