IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Da oggi riaprono gli scavi archeologici di Mirabella Eclano
Avellino, obbligo della mascherina al Corso da oggi fino a lunedì. Multa da 400 euro per i trasgressori
Ferragosto in Irpinia, scattati i controlli per garantire sicurezza e legalità
Coltivavano piante di cannabis, nei guai padre e figlia
Pugni e schiaffi a un giovane per rapinarlo dello smartphone, arrestato napoletano
Tragedia sfiorata in autostrada: albero cade sull'A16
Avellino, movida e assembramenti: vietata la vendita di alcolici dopo le 21 nei market
Guasto condotta idrica a Mercogliano, dieci Comuni senz'acqua
Ospedale di Solofra, restituiti ai donatori i 230mila euro raccolti per la realizzazione della terapia intensiva
Uffici Postali aperti a Ferragosto, 160 ad Avellino e provincia

 

"Per il caso-Spina si trovi il giusto equilibrio"

Il Forum dei Giovani di Cesinali chiarisce la propria posizione sulla vicenda della consigliera defenestrata

Forum giovani di Cesinali

(Forum giovani di Cesinali)
(Foto: Forum Cesinali)

Dopo gli articoli pubblicati dalla stampa Irpina in data Lunedì 11 Aprile 2011 riferiti al ritiro delle deleghe alla consigliera Spina, il Forum dei giovani di Cesinali ritiene opportuno fare delle precisazione: "La decisione della consigliera Spina di aderire ad un partito diverso da quello sostenuto dalla maggioranza dei componenti della lista civica che amministra il comune di Cesinali, e la scelta dell’ amministrazione comunale di ritirarle le deleghe, sono due scelte che a seconda dei punti di vista possono essere condivisibili oppure no. Il Forum dei giovani di Cesinali crede che la politica in generale dovrebbe valorizzare i singoli individui, sostenendone le idee, le capacità e la voglia di impegnarsi concretamente per il bene della collettività, prescindendo dall’appartenenza all’uno o all’ altro partito. Per i motivi appena citati, precisiamo che il nostro articolo aveva come unico e solo obiettivo quello di esprimere solidarietà ad una giovane consigliera, che come noi è impegnata attivamente nella crescita del paese, e sicuramente non quello di attaccare il sindaco e l’amministrazione comunale di Cesinali che fino ad oggi ci hanno sempre sostenuto nel portare avanti le nostre attività. Con la presente non ci resta che augurare al sindaco, all’amministrazione comunale e alla consigliera Spina di trovare quanto prima il giusto equilibrio".

Condividi