IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Allerta meteo, torna la neve in Irpinia
Diplomi falsi, 6 arresti. Coinvolto anche un funzionario del Provveditorato agli Studi di Avellino
Crolla una casa, le macerie bloccano le abitazioni vicine
Monteforte Irpino, 19enne si lancia dal balcone
Trovato morto in casa, mistero sulle cause
Investito da un'auto, in ospedale anziano. S'indaga
Non mandano il figlio a scuola, denunciati i genitori
Andretta, 50enne arrestata per truffa
Sversamento di rifiuti nel fiume Sele, nei guai un allevatore
In giro con una mazza da baseball, denunciato 20enne

 

"Piano per il Lavoro" ad Aiello, soddisfatto l'assessore Preziosi: "Misura finalizzata alla formazione e all'inserimento lavorativo"

L'assessore Lorenzo Preziosi presenta il progetto

(L'assessore Lorenzo Preziosi presenta il progetto )
(Foto: Irpiniareport)

Una sala piena, oltre cento persone presenti all'iniziativa sul Piano per il Lavoro promosso dalla Regione Campania, organizzata ad Aiello del Sabato dall'assessore alle Politiche Sociali, Lorenzo Preziosi. Un parterre di amministratori di diversi comuni della provincia di Avellino, su tutti Atripalda e Cesinali, ma anche tanta cittadinanza, molti giovani, e una folta rappresentanza delle realtà associative locali, giunti a confrontarsi sulla misura con il sindaco Urciuoli, i consiglieri regionali, Rosetta D'Amelio, Francesco Todisco e Maurizio Petracca, e con il dottor Cafaro, componente della task force istituita appositamente dalla Regione. L'assessore Preziosi molto soddisfatto per la riuscita dell'evento. 

"Sono entusiasta per la riuscita dell'evento e convinto che quella del Presidente De Luca sia stata l'intuizione giusta per venir incontro alle tante difficoltà del popolo campano. Per effetto del Piano per il Lavoro, 10000 campani, tra diplomati e laureati, avranno l'occasione di usufruire di un tirocinio di dieci mesi, retribuito per circa 1000 euro al mese, presso gli enti locali aderenti e una concreta possibilità di un'assunzione a tempo indeterminato! In più, i comuni avranno la garanzia di un turn over più che favorevole in termini di innovazione e competenze, potendo assumere persone che si saranno formati presso i propri uffici nella durata del tirocinio formativo. La rivoluzione sta nel metodo. Basta con l'assistenzialismo a tutti i costi, ci vuole lavoro! Il lavoro nobilita l'uomo e a questo deve essere teso l'impegno della politica, specie in un momento storico come quello in cui viviamo. Credo molto in questa misura ed in qualsiasi intervento teso alla formazione ed all'inserimento lavorativo. Su questa lunghezza d'onda è il progetto Benessere Giovani, da me curato, per il quale abbiamo ottenuto un finanziamento di 50000 euro da parte della Regione e che a brevissimo vedrà la luce. Inoltre, è con lo stesso spirito ed attenzione che seguo la nuova Garanzia Giovani. Le opportunità ci sono e voglio che la comunità di Aiello del Sabato sia messa nelle condizioni di conoscerle, certo che i miei concittadini abbiano le capacità necessarie per coglierle al volo!"

Condividi