IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Covid-19, aggiornamento contagi: 69 i positivi
Truffe sulla piattaforma "Market Place", nella rete diversi irpini. Denunciato un pregiudicato salernitano
Covid-19, aggiornamento contagi in Irpinia: 61 positivi
Covid-19, proroga esenzione ticket fino al 31 gennaio 2021
Atripalda, schianto sulla Variante: tre feriti
Covid-19, aggiornamento contagi: 91 positivi. 33 solo ad Avella
Ingerenza del crimine organizzato, sciolto il Consiglio comunale di Pratola Serra
Covid-19, muore un 82enne al Moscati. Il secondo decesso nella giornata
Covid-19, aggiornamento contagi: 47 i positivi
Covid-19, contagiati due ragazzini di 14 e 16 anni

 

Proprietà intellettuale e contraffazione: nuovo corso di formazione

Corso fomativo promosso dalla Camera di Commercio per conoscere gli aspetti legali, procedurali ed economici della proprietà intellettuale

Tribunale

(Tribunale)
(Foto: Irpinia Report)

Tutela della proprietà intellettuale e lotta alla contraffazione. Un importante corso di formazione promosso dalla Camera di Commercio di Avellino ed indirizzato ad imprenditori, consulenti e professionisti, in particolar modo avvocati, della provincia di Avellino, con l’obiettivo di approfondire le proprie conoscenze relative ad aspetti legali, procedurali ed economici della proprietà intellettuale, per una corretta implementazione dei titoli brevettuali ed una efficace gestione degli assets immateriali (marchi, invenzioni, modelli di utilità, design, ecc.), nonché per aggiornare le competenze specifiche di quanti già utilizzano strumenti di tutela della proprietà intellettuale in ambito aziendale. Ampio spazio sarà dato, nell’ambito del percorso formativo, al tema della contraffazione, dei mezzi di tutela contro le violazioni nonché di tutti gli strumenti per la valorizzazione dei titoli brevettuali. In particolare il corso è finalizzato ad accrescere nei partecipanti la corretta percezione della concreta importanza e delle strette interrelazioni esistenti tra innovazione, proprietà intellettuale e competitività, presentare un quadro chiaro ed esaustivo del sistema della proprietà intellettuale, illustrandone la normativa di riferimento, gli strumenti di tutela, le procedure di deposito e registrazione, facilitare e diffondere l’impiego dei titoli brevettuali tra le imprese della provincia, sensibilizzando in maniera più ampia al tema dell’innovazione e della sua tutela le risorse professionali che a vario titolo operano con e per le imprese per una crescita del contesto territoriale. Il corso è articolato in sei giornate di attività didattica, e avrà inizio martedì 22 marzo, dalle ore 9 fino alle 14, con il supporto tecnico e scientifico dell’Istituto Guglielmo Tagliacarne, fondazione del sistema camerale per la formazione e la diffusione della cultura economica. Le lezioni saranno tenute da esperti in Proprietà Intellettuale e in trasferimento di tecnologie. La domanda di partecipazione deve pervenire alla Camera di Commercio entro il giorno 16 marzo 2011. Le modalità sono presenti sul sito web www.av.camcom.it.

Condividi