IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Covid-19, aggiornamento contagi: 69 i positivi
Truffe sulla piattaforma "Market Place", nella rete diversi irpini. Denunciato un pregiudicato salernitano
Covid-19, aggiornamento contagi in Irpinia: 61 positivi
Covid-19, proroga esenzione ticket fino al 31 gennaio 2021
Atripalda, schianto sulla Variante: tre feriti
Covid-19, aggiornamento contagi: 91 positivi. 33 solo ad Avella
Ingerenza del crimine organizzato, sciolto il Consiglio comunale di Pratola Serra
Covid-19, muore un 82enne al Moscati. Il secondo decesso nella giornata
Covid-19, aggiornamento contagi: 47 i positivi
Covid-19, contagiati due ragazzini di 14 e 16 anni

 

Sanità, confermati Rosato e Florio

Alla guida dell'Azienda ospedaliera e dell'Asl

Dopo una lunga trattativa è arrivato il via libera. Ma a palazzo Santa Lucia è bufera tra Pdl e Udc

Città ospedaliera

(Città ospedaliera)
(Foto: Carmine Bellabona)

Pino Rosato e Sergio Florio restano in sella. Il primo continuerà a guidare l'Azienda Ospedaliera "Moscati". Gli è stato confermato il mandato per altri cinque anni. Per l'Azienda Sanitaria, Florio è stato prorogato al vertice dell'Azienda Sanitaria avellinese per altri due mesi. Ma le nomine hanno scatenato lo scontro tra Pdl e Udc. Gli assessori centristi Sommese e De Mita hanno abbandonato la riunione di ieri. La disputa è avvenuta sui nomi ai vertici della sanità salernitana.

Condividi