IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Sequestrati maiali e oltre 350 chili di insaccati, denunciato 30enne
Tenta di uccidersi inalando gas, salvato in extremis
Covid-19, due decessi al Moscati
Fiamme in un appartamento, paura in mattinata
Covid-19, aggiornamento contagi: 48 casi positivi. Il maggior numero ad Avella
Avellino: si finge intermediario immobiliare e fitta un appartamento, ma è una truffa
Caso Domenico Manzo, un'auto si avvicina al 69enne poco prima della scomparsa
#VesuviusversusVesuvius #VeseriversusVeseris #LaveraOrigine a cura di Pietro Diffidenti
Maxi operazione antidroga nel Napoletano, 9 arresti. Stupefacenti destinati anche in Irpinia
Scuola, tamponi per i docenti a Campo Genova: 2 positivi

 

Strategia di sviluppo locale del Gal Partenio, a Pratola Serra focus tematico sull'inclusione sociale

Pratola Serra

(Pratola Serra)
(Foto: Irpiniareport)

PRATOLA SERRA – E’ in programma domani (venerdì 22 luglio) alle ore 18 a Pratola Serra, presso la Sala Consiliare, il Focus Tematico sull’inclusione sociale, nell’ambito della campagna di animazione territoriale attivata dal Gal Partenio per la costruzione di una strategia partecipata di sviluppo locale nell’ambito della misura 19 del PSR 2014/2020. I lavori saranno aperti da Antonio Aufiero, Sindaco di Pratola Serra, e proseguiranno con un’introduzione di Maurizio Reveruzzi, Coordinatore del Gal Partenio e gli interventi di Salvatore Esposito (Mediterraneo Sociale Consorzio), Giuseppe Marotta (Università degli Studi del Sannio), Carlo Mele (Caritas Campania), Luigi Fandelli (Isca delle Donne), Marco Milani (La Solidarietà), Mauro Aquino (Casa sulla Roccia), Angelo Moretti (Il Melograno), Valentino Santucci (Consorzio Percorsi), Veronica Barbati (Giovani Coldiretti di Avellino), Salvatore Mauriello (Ristorante Sociale Taverna degli Artisti), Don Padre Albert Franco Mwise, Italo Santangelo (Regione Campania). Seguirà un ampio spazio dedicato al pubblico dibattito e al confronto tra tutti gli operatori territoriali sul tema dell’inclusione sociale. La chiusura dei lavori sarà affidata a Luca Beatrice, Presidente del Gal Partenio.

Condividi