IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, nessun allarme meningite all'istituto "Enrico Cocchia". La nota dell'Asl
Finge di essere stata investita da un'auto pirata per truffare l'assicurazione, denunciata
Maxi sequestro di prodotti fitosanitari in un negozio, sospesa la vendita. Sanzione da 10mila euro
Mascarata Serinese, Carnevale Princeps Irpino e Trekking in Maschera: ecco il programma
Incidente sull'Ofantina, ferite due donne. Strada chiusa
Avellino, tre nuove farmacie apriranno in città
Serino, fa irruzione nella caserma e aggredisce i carabinieri. Arrestato immigrato
Schianto sull'Ofantina, tre feriti gravi
Avellino, sferra un pugno al carabiniere per sottrarsi al controllo. In manette 23enne
Avellino, palpeggia ragazza a bordo del bus. Arrestato 50enne

 

Uffici Asl all'ospedale Maffucci, il sindaco Ciampi: "Necessario un tavolo per venire incontro alle esigenze dei cittadini"

Vincenzo Ciampi

(Vincenzo Ciampi)
(Foto: Irpiniareport)

“Sollecitiamo i vertici dell’Azienda Ospedaliera Moscati e dell’Asl di Avellino a soprassedere prima di decidere circa un eventuale spostamento di alcuni uffici Asl presso il vecchio ospedale Maffucci”. Lo dice Vincenzo Ciampi, sindaco di Avellino. “Chiedo – prosegue il primo cittadino – un incontro urgente al dottore Percopo e alla dottoressa Morgante, affinché di comune accordo si possano trovare le soluzioni più adeguate per venire incontro alle esigenze di tutti, in primis dei cittadini che devono essere sempre il faro di ogni azione quotidiana intrapresa da qualsiasi ente. Fermiamoci un attimo e proviamo a ragionare, anche in ordine al futuro utilizzo dell’ex ospedale Moscati di viale Italia. Subito dopo il mio insediamento, contatterò i manager per incontrarli quanto prima. Occorre un momento di riflessione maggiore ed un ragionamento a 360 gradi che tenga in debito conto anche esigenze di natura strettamente logistica e di quelle attinenti alla mobilità”.

Condividi