IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Ritirati dal mercato bocconcini di salame per rischio salmonella
Forte scossa di terremoto ad Atene, telecomunicazioni interrotte
Manocalzati, tenta di acquistare un'auto di lusso con documenti falsi. In manette truffatore seriale
Coltivava piante di canapa indiana nella baracca, nei guai 71enne
Muore schiacciato dal trattore mentre ara i campi
Ambiente e territorio, seminario all’ex Carcere Borbonico di Avellino
Avellino, applicazione gratuita dei microchip ai cani. Appuntamento all'ingresso della villa comunale
Impianto di compostaggio di Teora, terminati i lavori. Domani la consegna. -
Bus Calitri-Avellino, la Provincia scrive all’azienda Di Maio: “La corsa delle 5,45 verso il capoluogo non va soppressa”
L'Irpinia trema: lieve scossa di terremoto a San Nicola Baronia

 

Una guida turistica on line sul Duomo di Avellino, il progetto realizzato dagli studenti dell'Itis "Dorso"

Il Duomo di Avellino

(Il Duomo di Avellino)
(Foto: Irpiniareport)

Una guida turistica on line sul Duomo di Avellino a cura dei beni culturali del territorio. E' quanto hanno realizzato gli studenti della classe classe III F dell’I.T.I.S. “Guido Dorso” a conclusione del P.C.T.O. (ex A.S.L.). Alla realizzazione di quest’ultima hanno contribuito, con le relative conoscenze umanistiche, il “Liceo Scientifico P.S. Mancini” e “Liceo Statale P.E. Imbriani”. Gli studenti della III F dell’I.T.I.S. hanno utilizzato le competenze informatiche nel CMS (Content Management System), utilizzando software come WORDPRESS con cui è stato realizzato il sito web e le relative pagine, mettendo in pratica le abilità nell’HTML. È stata implementata anche una parte audio per rendere l’esperienza quanto più coinvolgente possibile. Sono stati sviluppati dei codici QR, una tecnologia diffusasi negli anni ’90 realizzata da Denso Wave Questi codici, posizionati vicino alle opere, quando vengono scansionati tramite un comune lettore di codici QR, fanno riferimento alle pagine realizzate con WORDPRESS. L’obiettivo dell’I.T.I.S. “Guido Dorso” è quello di creare in altre strutture dei beni culturali altre guide turistiche, cercando di sviluppare un vero e proprio “itinerario digitale” al fine di valorizzare i beni sul territori.

Condividi