IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Compra on-line un'opera letteraria da 2.700 euro, a casa arriva un libro da quattro soldi
Avellino, sorvegliato speciale finisce in carcere
I numeri della pandemia in Irpinia, 11.096 casi e 251 vittime
Aumento dei contagi tra i giovani: divieto di uscire per i minorenni
Covid-19, aumento dei contagi in Irpinia in 7 giorni. È allarme
Vaccinazioni personale scolastico, Alaia scrive all'Asl: "Necessari più punti vaccinali in Irpinia"
Il Covid-19 miete ancora vittime in Irpinia, registrati altri due decessi
Covid-19, preoccupazione a Contrada: in dieci giorni 35 casi positivi
Avellino, al via oggi le vaccinazioni per gli over 80. Allestiti 6 box al campo Coni
Covid-19: due feste abusive innescano focolai tra Calitri, Lioni e Bisaccia

 

Vaccino anti-Covid, da domani la somministrazione al personale delle cliniche private irpine

Da domani partirà la vaccinazione per il personale delle 7 Strutture Ospedaliere Private Accreditate per un numero di 1.172 operatori. In base al sorteggio, saranno convocate nell’ordine: Casa di Cura Montevergine di Mercogliano, Villa dei Pini di Avellino, Villa Maria di Baiano, Villa Julie di Mirabella Eclano, Malzoni Villa Platani di Avellino, Clinica Santa Rita di Atripalda e Villa Esther di Avellino. 

L'Asl di Avellino

(L'Asl di Avellino)
(Foto: Irpiniareport)

Continua la Campagna Vaccinale Anti-Covid 19 dell’Asl di Avellino: dopo aver completato con il personale sanitario e non dei Presidi Ospedalieri di Ariano Irpino e Sant’Angelo dei Lombardi, da domani partirà la vaccinazione per il personale delle 7 Strutture Ospedaliere Private Accreditate, per un numero di 1.172 operatori. In base al sorteggio, saranno convocate nell’ordine: Casa di Cura Montevergine di Mercogliano, Villa dei Pini di Avellino, Villa Maria di Baiano, Villa Julie di Mirabella Eclano, Malzoni Villa Platani di Avellino, Clinica Santa Rita di Atripalda e Villa Esther di Avellino. Entro l’8 gennaio 2021 verrà completata la vaccinazione di tutto il personale delle cliniche, contestualmente si procederà con il personale e gli ospiti delle RSA, gli operatori del 118 e delle USCA, secondo il Piano Vaccinale della Regione Campania. In considerazione del numero di persone da vaccinare nella fase I e del numero di dosi disponibili, l’Azienda Sanitaria Locale ha raddoppiato i turni di lavoro del personale impiegato presso i Punti vaccinali dei Presidi Ospedalieri di Ariano Irpino e Sant’Angelo dei Lombardi. Per le RSA Anziani, in considerazione della tipologia degli ospiti, la somministrazione del vaccino avverrà in loco. Dal 2 gennaio, data di inizio della campagna Vaccinale, al 5 gennaio 2021 sono state vaccinate n. 724 persone, pari a circa 86% del personale in servizio nei due Presidi Ospedalieri. Inoltre, il 6 % del personale convocato, pur essendosi presentato per la vaccinazione, è risultato temporaneamente non idoneo (ad esempio, per aver effettuato un altro vaccino nei 15 giorni precedenti la convocazione) per cui verrà riconvocato per la somministrazione del vaccino.

Condividi