IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Violenta rissa tra giovani, 8 denunce. Chiuso un bar
Fiamme a un bar nella notte, s'indaga. Si segue la pista dolosa
Nascondeva la droga negli slip per poi spacciarla, nei guai 20enne
Fanno esplodere lo sportello bancomat e danno fuoco all'auto
Va in ospedale per partorire e scopre di avere il Coronavirus
Padre e figlia azzannati da un pitbull, ricoverati in ospedale
Rapina al portavalori della Cosmopol a Valle, i dettagli di quanto accaduto
Scosse di terremoto tra Rocca San Felice e Sant'Angelo dei Lombardi
Perde il controllo dell'auto e si schianta, ferita 56enne
"Pater Familias", quando un ristorante è narrazione della storia

 

Viale Italia chiude per i lavori di manutenzione

Parte l'intervento lungo la centrale arteria del capoluogo

Antonio Genovese

(Antonio Genovese)
(Foto: Carmine Bellabona)

Prenderà il via questa sera, a partire dalle 20.30, l’intervento di manutenzione straordinaria del manto stradale di Viale Italia, nel tratto compreso tra la rotatoria di via Speranza ed i confini del Comune di Mercogliano, all’altezza della Chiesa di Santa Maria Assunta di Torrette di Mercogliano. I lavori di rifacimento del manto stradale dureranno circa due settimane. Il programma dell’intervento prevede la scarificazione della carreggiata nelle ore notturne ed il ripristino dell’asfalto durante il giorno. Per limitare i disagi alla circolazione, la ditta incaricata di effettuare i lavori procederà a corsie alternate. Il traffico lungo l’arteria, per tutta la durata dell’intervento, sarà regolato da impianto semaforico. “Abbiamo deciso – spiega l’assessore alla Gestione Opere Pubbliche, Antonio Genovese – di far partire il programma di manutenzione straordinaria delle strade cittadine, presentato la scorsa settimana, da Viale Italia perché tale strada sarà interessata, il prossimo 13 maggio, dal passaggio della carovana del Giro d’Italia. Siamo consapevoli del fatto che tale intervento comporterà qualche disagio al traffico veicolare, ma è un sacrificio che occorre sostenere per migliorare la qualità delle strade di Avellino”.

Condividi