IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, sale il numero dei contagi: sono 247 i positivi di oggi
Contravviene alle misure anti Covid per rubare casse di birra in un supermercato, denunciato
Covid-19, 36 contagi a "Villa dei Pini". Si attende riscontro dell’Asl
Avellino, fuoco ai cassonetti dei rifiuti. Danni a un'auto e alla facciata del palazzo
Covid-19, quarto decesso nella giornata: muore una 82enne. Ricoverata per polmonite
Covid-19, dimessi il 15enne e la mamma ricoverati al Moscati una settimana fa
Covid-19, terza vittima in poche ore: muore 66enne
Covid-19, aggiornamento contagi: 93 i positivi
Scuole, in Campania restano chiuse. Per la primaria monitoraggio fra 10 giorni
Demolizione viadotto di Manocalzati, traffico deviato fino al 22 dicembre

 

A bordo di una moto rubata non si ferma all'alt, inseguito e bloccato

Controlli dei carabinieri a Mirabella eclano

(Controlli dei carabinieri a Mirabella eclano)
(Foto: Carabinieri)

Su disposizione del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, sono stati intensificati i servizi di controllo del territorio da parte del Comando Compagnia di Mirabella Eclano, in special modo sulle principali arterie, sia per prevenire i reati predatori che per intervenire con tempestività ed efficacia quando necessario. Nella giornata di ieri, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, impegnati in servizio di controllo alla circolazione stradale, a seguito della fuga da parte del centauro che non ottemperava all’alt intimato dai militari, si ponevano all’inseguimento dello stesso e poco dopo riuscivano a bloccarlo. Dagli accertamenti emergeva che il fiammante ciclomotore risultava essere stato oggetto di furto perpetrato in Castrovillari (CS). A carico del conducente, un 41enne pregiudicato del posto, scattava pertanto il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento in quanto ritenuto responsabile del reato di ricettazione. Il ciclomotore oggetto di furto veniva sottoposto a sequestro e messo a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Condividi