IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Violento temporale in Alta Irpinia provoca una frana, chiusa la strada provinciale 143 a Bagnoli
Cade dal ponteggio in un cantiere, operaio 47enne in prognosi riservata
Il neo sindaco di Cervinara Caterina Lengua positivo al Covid-19
Tentano di disfarsi della droga gettandola nel water, in manette due fidanzati
Covid-19 in Campania, torna l'obbligo della mascherina all'aperto. C'è l'ordinanza di De Luca
Una 48enne di Avellino è risultata positiva al Covid-19. Da luglio ad oggi i casi registrati sono 205
Coronavirus, chiuso il Comune di Cervinara. Avviata la sanificazione
Attraverso una mail rubano password e dati personali e gli svuotano il conto corrente
Coronavirus, registrati 6 contagi in Irpinia. Uno ricoverato in ospedale
Covid-19, altri 12 contagi in Irpinia: 2 ad Avellino

 

Aiello del Sabato, sequestrate munizioni illegali per fucile e pistola

Nei guai un 30enne e un 40enne

L'auto dei carabinieri

(L'auto dei carabinieri)
(Foto: Carabinieri di Avellino)

Altre denunce da parte dei Carabinieri della Compagnia di Solofra che nell’ambito di mirati controlli hanno rinvenuto delle munizioni illegalmente detenute. Nello specifico, all’esito di perquisizioni finalizzate al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, sono stati denunciati due uomini, ritenuti responsabili del reato di “Detenzione abusiva di munizioni”. Dalle verifiche emergeva che i predetti (un 30enne di Aiello del Sabato ed un 40enne di Serino con a carico svariati precedenti di polizia) detenevano illegalmente del munizionamento per fucile e pistola. Le cartucce, occultate sia all’interno di un ripostiglio che nella camera da letto, sono state sottoposte a sequestro. Alla luce delle evidenze emerse, per entrambi è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Condividi