IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Perde il controllo della minicar e si schianta contro un muro, ferito 16enne
Borse di studio, 300 euro per oltre 23mila studenti campani. Pubblicata la graduatoria
Sciopero lavoratori Irpiniambiente, sospesa la raccolta dei rifiuti
La terra trema in Irpinia, scossa di terremoto a Caposele
Camion dei rifiuti finisce nel torrente, paura a Solofra
In azione la banda delle tabaccherie, razzia nella notte di sigarette e gratta e vinci
Avellino, tenta di suicidarsi lanciandosi dal balcone. Grave 34enne
Giovane escursionista si frattura una gamba, soccorsa sulle montagne di Bagnoli
Serie di furti a Mercogliano, prese di mira le ville in via San Nicola
Fuga di gas, esplode un'abitazione. Due feriti

 

Ariano, due denunce per detenzione illegale di armi

Posto di blocco della polizia

(Posto di blocco della polizia)
(Foto: Carmine Bellabona)

Gli agenti Commissariato di Ariano, nella serata di ieri hanno denunciato un 76enne ed un 46enne, padre e figlio, responsabili rispettivamente, il primo di omessa custodia di armi e il secondo di detenzione illegale di arma comune da sparo. Gli agenti, nel corso di mirati servizi di controlli amministrativi rinvenivano presso l'abitazione dei predetti un fucile calibro 12 con relativo munizionamento ed illegalmente detenuto dal 46enne ed un secondo fucile, calibro 12 detenuto dal 76enne, custodito, senza alcuna norma di sicurezza, all'interno di un armadio. Le armi e le munizioni sono state sottoposte a sequestro.

Condividi