IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Violento temporale in Alta Irpinia provoca una frana, chiusa la strada provinciale 143 a Bagnoli
Cade dal ponteggio in un cantiere, operaio 47enne in prognosi riservata
Il neo sindaco di Cervinara Caterina Lengua positivo al Covid-19
Tentano di disfarsi della droga gettandola nel water, in manette due fidanzati
Covid-19 in Campania, torna l'obbligo della mascherina all'aperto. C'è l'ordinanza di De Luca
Una 48enne di Avellino è risultata positiva al Covid-19. Da luglio ad oggi i casi registrati sono 205
Coronavirus, chiuso il Comune di Cervinara. Avviata la sanificazione
Attraverso una mail rubano password e dati personali e gli svuotano il conto corrente
Coronavirus, registrati 6 contagi in Irpinia. Uno ricoverato in ospedale
Covid-19, altri 12 contagi in Irpinia: 2 ad Avellino

 

Associazione mafiosa finalizzata al traffico di droga, in manette 23enne

Arresto dei carabinieri

(Arresto dei carabinieri)
(Foto: Carabinieri)

I Carabinieri della Stazione di Sant’Angelo dei Lombardi hanno tratto in arresto un 23enne di Napoli, colpito da un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal G.I.P. del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea per “Associazione di tipo mafioso finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti”. È stato fermato di pomeriggio a Sant’Angelo dei Lombardi, nel corso di un servizio di perlustrazione del territorio. Al momento del controllo il giovane non ha opposto alcuna resistenza. Condotto in Caserma, successivamente alla notifica del provvedimento restrittivo l’arrestato è stato tradotto alla Casa Circondariale di Avellino, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante. Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta dai militari del Comando Provinciale di Avellino e tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Condividi