IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Da oggi riaprono gli scavi archeologici di Mirabella Eclano
Avellino, obbligo della mascherina al Corso da oggi fino a lunedì. Multa da 400 euro per i trasgressori
Ferragosto in Irpinia, scattati i controlli per garantire sicurezza e legalità
Coltivavano piante di cannabis, nei guai padre e figlia
Pugni e schiaffi a un giovane per rapinarlo dello smartphone, arrestato napoletano
Tragedia sfiorata in autostrada: albero cade sull'A16
Avellino, movida e assembramenti: vietata la vendita di alcolici dopo le 21 nei market
Guasto condotta idrica a Mercogliano, dieci Comuni senz'acqua
Ospedale di Solofra, restituiti ai donatori i 230mila euro raccolti per la realizzazione della terapia intensiva
Uffici Postali aperti a Ferragosto, 160 ad Avellino e provincia

 

Atripalda, bimba rimane incastrata con le dita nell'impastatrice

Finisce in ospedale

Pronto soccorso Città ospedaliera

(Pronto soccorso Città ospedaliera)
(Foto: Carmine Bellabona)

I Vigili del Fuoco di Avellino, nella tarda serata di ieri 12 giugno, sono intervenuti ad Atripalda in via Guido Dorso, allertati da due genitori in quanto la loro figlia di otto anni, intenta a fare la pasta fresca con la mamma, era rimasta incastrata con la mano negli ingranaggi di un elettrodomestico. La squadra prontamente intervenuta ha effettuato un intervento molto particolare, ma è riuscita a liberare le falangi della bambina, affidandola poi ai sanitari del 118 intervenuti, i quali ne disponevano l'immediato trasporto presso l'ospedale Moscati di Avellino, dove era pronta un equipe medica per un intervento chirurgico.

Condividi