IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, maltrattava la mamma. Denunciata 20enne
Perseguitava e minacciava di morte la vicina di casa, nei guai anziano
Cesinali, l'oratorio in festa: serata all'insegna di musica e degustazione
Sorpreso con droga e spinelli, nei guai 23enne
Maxi sequestro di bombole gpl, nei guai un commerciante
Sequestrati due quintali di salumi, mozzarella e pasta fresca
Schianto nella notte sull'Ofantina, cinque feriti
Munizioni della Seconda Guerra Mondiale ritrovate in un fabbricato, s'indaga
Investe una donna e fugge. Rintracciato e denunciato il pirata della strada
Esaudito il desiderio della piccola Giovanna: video chiamata con i "Me contro Te"

 

Atripalda, scoppia la rissa in un bar di via Appia. Denunciati in tre

La Volante della polizia

(La Volante della polizia)
(Foto: Irpiniareport)

Gli Agenti dellUfficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino un 48enne di Atripalda, un 28enne di San Michele di Serino ed un 33enne di nazionalità straniera, responsabili, in concorso, di rissa. L'episodio è avvenuto nella tarda serata di sabato quando perveniva telefonata al 113 segnalante una rissa in atto, nella centrale pizza di comune irpino. Giunti sul posto gli Agenti, individuavano i tre soggetti, tra laltro già noti alle Forze di Polizia, ancora intenti ad azzuffarsi con calci e pugni. Prontamente i poliziotti riuscivano a sedare, con non poche difficoltà, la rissa, visto che gli stessi continuavano, ad inveire tra di, ponendo in essere atteggiamenti violenti e minacciosi. Dopo i primi accertamenti esperiti sul posto dai quali era evidente lo stato di ebbrezza in cui versavano i tre soggetti, si acclarava che la rissa era scaturita per futili e presumibilmente per ragione ascrivibili a rapporti personali. Successivamente gli stessi venivano condotti in Questura per poi essere deferiti in stato di libertà per il reato di rissa.

Condividi