IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Picchia la figlia con un bastone, arrestato padre violento
Rinvenuto cadavere in un appartamento, s'indaga
Schianto tra autobus e compattatore, paura per 10 bambini
Avellino, incidente in via Due Principati: auto sbanda e finisce nella scarpata. Ferita una ragazza
La Sala Consiliare di Palazzo Caracciolo intitolata a Pietro Foglia. Biancardi: “Mercoledì la cerimonia a un anno dalla dipartita”
Risorse idriche, il presidente Picariello (Odaf): "Ottimizzare la gestione per aumentare il contenuto di sostanza organica nei suoli"
Bloccati sull'A16 a bordo di un furgone con attrezzi da scasso e denaro contante
Atripalda, ruba prodotti nel supermercato. Denunciato dipendente
Operai in nero in un cantiere, nei guai un imprenditore edile
Monteforte Irpino, sorpresi a tagliare faggi in area protetta. Denunciati

 

Avellino, arrestato l'uomo che ha preso a martellate l'ex compagna

Il luogo dell'aggressione

(Il luogo dell'aggressione)
(Foto: Irpiniareport)

È stato arrestato il 54enne avellinese che ha a preso a martellate l'ex compagna. Ad ammanettarlo nel pomeriggio di ieri sono stati i carabinieri in esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare emessa dal tribunale di Avellino. Deve rispondere di tentato omicidio. I fatti si sono svolti martedì scorso intorno alle 13 a Corso Europa. Il 54enne ha colpito la donna, una 37enne polacca, con un martello mirando alla testa. Provvidenziale intervento dei passanti e, in particolare, dell'ex calciatore Biancolino ha evitato conseguenze peggiori. La 37enne si trova ricoverata presso il Moscati di Avellino. Ha rimediato venti giorni di prognosi. Il 54enne dopo l'aggressione ha tentato di scappare, ma la sua fuga è stata breve perché poche ore dopo è stato bloccato dagli agenti della sezione Volanti. Le indagini sono state condotte dalla squadra mobile coordinati dalla procura di Avellino. Inizialmente, l'uomo è stato denunciato, poi ieri la svolta con l'arresto.

Condividi