IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Violento temporale in Alta Irpinia provoca una frana, chiusa la strada provinciale 143 a Bagnoli
Cade dal ponteggio in un cantiere, operaio 47enne in prognosi riservata
Il neo sindaco di Cervinara Caterina Lengua positivo al Covid-19
Tentano di disfarsi della droga gettandola nel water, in manette due fidanzati
Covid-19 in Campania, torna l'obbligo della mascherina all'aperto. C'è l'ordinanza di De Luca
Una 48enne di Avellino è risultata positiva al Covid-19. Da luglio ad oggi i casi registrati sono 205
Coronavirus, chiuso il Comune di Cervinara. Avviata la sanificazione
Attraverso una mail rubano password e dati personali e gli svuotano il conto corrente
Coronavirus, registrati 6 contagi in Irpinia. Uno ricoverato in ospedale
Covid-19, altri 12 contagi in Irpinia: 2 ad Avellino

 

Avellino, botte agli anziani genitori: arrestato 43enne

Arresto dei carabinieri

(Arresto dei carabinieri)
(Foto: Carabinieri)

I Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno tratto in arresto un 43enne ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia nonché resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale. I fatti si sono svolti nella nottata di ieri ad Avellino. Sul “112” giunge la segnalazione di una lite in famiglia: una pattuglia della Sezione Radiomobile viene quindi tempestivamente inviata all’abitazione segnalata dove un uomo, per futili motivi, stava aggredendo gli anziani genitori. Nonostante i ripetuti inviti a mantenere la calma il predetto, che già da tempo poneva in essere atti vessatori nei confronti dei familiari conviventi, anche alla presenza dei Carabinieri continuava ad inveire contro il padre e la madre, ai quali causava delle lesioni giudicate rispettivamente con 5 e 10 giorni di prognosi. Con non poca fatica i Carabinieri riescono a bloccare l’esagitato che, in un contesto di piena sicurezza e scongiurata dunque la possibilità di gesti inconsulti, viene condotto in Caserma. Inchiodato alle proprie responsabilità, il 43enne è stato arrestato e, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, associato alla Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.

Condividi