IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Scomparsa Lo Conte, Mocella (Confartigianato): "Garbo e determinazione lo distinguevano. Bisogna proseguire nel suo nome per rilanciare l'Irpinia"
Coronavirus, i casi in Irpinia arrivano a 329
Gli effetti dell'emergenza Coronavirus sull'agricoltura, Picariello: "Le filiere vitivinicole, florovivaistiche e lattiero-casearie le più colpite"
Coronavirus, il presidente Biancardi: “Entro venerdì la Provincia consegna i kit in vitro veloce per la diagnosi”
Covid-19, altri 6 contagi in Irpinia. Il bilancio sale a 228
Ruba un'auto, nei guai 28enne
Covid-19, sale il bilancio in Irpinia: 222 le persone contagiate
Sanificazione, Confindustria mette a disposizione strumenti e conoscenze
Coronavirus, 2 morti al Moscati
Emergenza Covid-19, Gambino (Usmia): "Tutelare gli operatori delle forze armate"

 

Avellino, maltrattava la mamma. Denunciata 20enne

toghe

(toghe)
(Foto: Irpiniareport)

Ha denunciato la figlia per maltrattamenti. Il pubblico ministero del tribunale di Avellino ha avanzato la richiesta di rinvio a giudizio per la ragazza. Secondo quanto riferito dalla mamma, la 21enne si sarebbe resa responsabile di maltrattamenti, offese, percosse e minacce di morte nei confronti del genitore. La 21enne sostiene invece che la mamma sperperava i pochi soldi che lei guadagnava. Da qui sarebbero nati i litigi. La signora avrebbe deciso di denunciare la figlia dopo aver ottenuto il reddito di cittadinanza. L’udienza preliminare a marzo e si deciderà se si andrà a processo.

Condividi