IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Sequestrati due quintali di salumi, mozzarella e pasta fresca
Schianto nella notte sull'Ofantina, cinque feriti
Munizioni della Seconda Guerra Mondiale ritrovate in un fabbricato, s'indaga
Investe una donna e fugge. Rintracciato e denunciato il pirata della strada
Esaudito il desiderio della piccola Giovanna: video chiamata con i "Me contro Te"
Precipita dall'ultimo piano, muore studentessa. Tragedia al campus di Fisciano
Open Day delle malattie della pelle, al Moscati visite dermatologiche gratuite
Incidente nella galleria di Solofra, ferita una 60enne di Aiello
Giovane professore si toglie la vita lanciandosi giù dal ponte
Scuola Premio Digitale, il Convitto nazionale "Colletta" polo provinciale per l'innovazione tecnologica

 

Avellino, perquisizioni nelle ville comunali: 45enne sorpreso a spacciare hashish

Controlli dei carabinieri al Corso di Avellino

(Controlli dei carabinieri al Corso di Avellino)
(Foto: Carabinieri)

I carabinieri della Compagnia di Avellino negli ultimi giorni hanno eseguito numerose perquisizioni in tutto il territorio, soprattutto nelle varie ville comunali, luogo di aggregazione di molti giovani. L’attività condotta dai Carabinieri ha portato al deferimento in stato di libertà di un 45enne di Mercogliano, ritenuto responsabile di spaccio di sostanza stupefacente, nonché alla segnalazione di sei giovani assuntori, residenti perlopiù nell’hinterland del capoluogo irpino. A seguito degli immediati accertamenti il 45enne è risultato responsabile di aver proceduto alla vendita di oltre trenta di grammi di hashish. Per il predetto è dunque scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di cui all’articolo 73 del D.P.R. 309/90, mentre per gli assuntori la segnalazione alla competente Autorità Amministrativa ai sensi dell’articolo 75 del medesimo Decreto.

Condividi