IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Scomparsa Lo Conte, Mocella (Confartigianato): "Garbo e determinazione lo distinguevano. Bisogna proseguire nel suo nome per rilanciare l'Irpinia"
Coronavirus, i casi in Irpinia arrivano a 329
Gli effetti dell'emergenza Coronavirus sull'agricoltura, Picariello: "Le filiere vitivinicole, florovivaistiche e lattiero-casearie le più colpite"
Coronavirus, il presidente Biancardi: “Entro venerdì la Provincia consegna i kit in vitro veloce per la diagnosi”
Covid-19, altri 6 contagi in Irpinia. Il bilancio sale a 228
Ruba un'auto, nei guai 28enne
Covid-19, sale il bilancio in Irpinia: 222 le persone contagiate
Sanificazione, Confindustria mette a disposizione strumenti e conoscenze
Coronavirus, 2 morti al Moscati
Emergenza Covid-19, Gambino (Usmia): "Tutelare gli operatori delle forze armate"

 

Avellino, picchiato l'assessore Giacobbe. Individuate due persone

Giuseppe Giacobbe

(Giuseppe Giacobbe)
(Foto: Irpiniareport)

Picchiato l’assessore comunale di Avellino alla Sicurezza, istruzione e sport, Giuseppe Giacobbe. E’ stato aggredito sotto casa da due sconosciuti, entrambi con il casco integrale, che lo hanno preso alle spalle. “Così impari…”, gli ha detto uno dei due aggressori che sono poi fuggiti. L’assessore Giacobbe, che ricopre anche il ruolo di vice-provveditore agli Studi di Avellino, ha presentato denuncia ai carabinieri. Escluse lesioni alla testa dalla Tac eseguita al pronto soccorso dell’ospedale “Moscati” del capoluogo irpino, dove si registra un’escalation di episodi di criminalità da alcuni giorni. Due persone sono state individuate e condotte nella caserma dei carabinieri di Avellino. 

Condividi