IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Compra on-line un'opera letteraria da 2.700 euro, a casa arriva un libro da quattro soldi
Avellino, sorvegliato speciale finisce in carcere
I numeri della pandemia in Irpinia, 11.096 casi e 251 vittime
Aumento dei contagi tra i giovani: divieto di uscire per i minorenni
Covid-19, aumento dei contagi in Irpinia in 7 giorni. È allarme
Vaccinazioni personale scolastico, Alaia scrive all'Asl: "Necessari più punti vaccinali in Irpinia"
Il Covid-19 miete ancora vittime in Irpinia, registrati altri due decessi
Covid-19, preoccupazione a Contrada: in dieci giorni 35 casi positivi
Avellino, al via oggi le vaccinazioni per gli over 80. Allestiti 6 box al campo Coni
Covid-19: due feste abusive innescano focolai tra Calitri, Lioni e Bisaccia

 

Avellino, sequestrate colombe pasquali artigianali

Prive di etichette e in cattivo stato di conservazione

Carabinieri in azione

(Carabinieri in azione)
(Foto: Carmine Bellabona)

Il Nucleo Antifrodi Carabinieri (NAC) di Salerno, nell’ambito dei controlli disposti dal Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari, hanno svolto controlli straordinari a tutela dei consumatori nel periodo delle festività pasquali. In Castellammare di Stabia (NA), presso un punto vendita di prodotti ittici, surgelati e alimentari, in collaborazione con personale della locale Stazione CC e della A.S.L., sono stati sottoposti a sequestro circa 55 kg di prodotti ittici e vegetali in cattivo stato di conservazione, scaduti di validità, alterati o contraffatti e privi di etichetta. In Avellino, Mercogliano (AV) e Monteforte Irpino (AV), collaborati dall’Arma territoriale, presso 4 pasticcerie si è proceduto al sequestro di 79 colombe artigianali prive delle indicazioni obbligatorie relative alla tracciabilità degli alimenti. In Ascea (SA), in collaborazione con personale della locale Stazione CC e della A.S.L. è stata controllata una struttura agrituristica, al cui titolare è stata contestata una violazione amministrativa alla Legge Regionale Campania n.15/2008 (disciplina sugli agriturismi), per la presenza di un numero di posti più elevato di quelli autorizzati con licenza e per violazioni edilizie. I controlli straordinari nel comparto agro-alimentare continueranno per tutto il periodo delle festività a tutela dei consumatori. Presso il Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari è attivo 24 ore su 24 il numero verde 8000 20320, per segnalare ogni situazione illecita.

Condividi