IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Beccati ad acquistare droga da un ciclista, nei guai due giovani avellinesi
Festa della Birra a Chiusano San Domenico, eccellenze gastronomiche irpine e buona musica
Avellino, furti di Suv in città. S'indaga
Auto sbanda e si ribalta, ferito un 42enne
Crisi Sidigas, Adoc e Federconsumatori: "Attenzione alle truffe"
Perde il controllo dell'auto e finisce nella scarpata, anziano in ospedale
Avellino, forava gli pneumatici e poi derubava gli automobilisti. Arrestato 30enne
Colto da malore, muore in uno stabilimento termale
Due giorni di festa ad Atripalda: Notte Bianca e artisti di strada in via Roma
Estorce denaro a due coniugi per l'acquisto di una casa messa all'asta

 

Avellino, sequestro di droga in un istituto superiore

Blitz antidroga dei carabinieri nella scuola

(Blitz antidroga dei carabinieri nella scuola)
(Foto: Carabinieri della Compagnia di Avellino)

Ieri presso un istituto scolastico superiore del capoluogo irpino, i Carabinieri della Stazione di Avellino, dopo aver osservato se ci fossero strani movimenti fuori da scuola nel tentativo quindi di bloccare in flagranza eventuali attività di spaccio, hanno atteso che i ragazzi entrassero nelle aule. Quindi, durante il regolare svolgimento dell’attività didattica, hanno iniziato i controlli all’esito dei quali, sia nei bagni che nel perimetro esterno della scuola, sono stati rinvenuti e sequestrati una decina di grammi di hashish e marijuana nonché uno spinello. Sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri finalizzati anche all’identificazione dei giovani che poco prima, per evitare di essere beccati, si disfavano della roba. Le attività dell’Arma nella lotta alla deplorevole piaga rappresentata dallo spaccio e consumo di stupefacenti continueranno anche nei prossimi mesi nell’intera provincia, con particolare attenzione al mondo dei giovani che, proprio il progetto “Scuole Sicure”, ha confermato essere particolarmente esposto ai rischi del fenomeno. Oltre alle lezioni ad hoc programmate e tenute, a rotazione su tutti gli istituti scolastici della provincia da Comandanti di Stazione e di Compagnia, numerosi sono i servizi svolti anche con il supporto delle unità cinofile sia all’interno degli istituti scolastici ma anche e soprattutto sulla pubblica via: in orario mattutino alle fermate degli scuolabus ed a bordo degli stessi ed in orario serale e notturno con specifici servizi di controllo straordinario del territorio.

Condividi