IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Compra on-line un'opera letteraria da 2.700 euro, a casa arriva un libro da quattro soldi
Avellino, sorvegliato speciale finisce in carcere
I numeri della pandemia in Irpinia, 11.096 casi e 251 vittime
Aumento dei contagi tra i giovani: divieto di uscire per i minorenni
Covid-19, aumento dei contagi in Irpinia in 7 giorni. È allarme
Vaccinazioni personale scolastico, Alaia scrive all'Asl: "Necessari più punti vaccinali in Irpinia"
Il Covid-19 miete ancora vittime in Irpinia, registrati altri due decessi
Covid-19, preoccupazione a Contrada: in dieci giorni 35 casi positivi
Avellino, al via oggi le vaccinazioni per gli over 80. Allestiti 6 box al campo Coni
Covid-19: due feste abusive innescano focolai tra Calitri, Lioni e Bisaccia

 

Avellino, sorpresi a spacciare a piazza Kennedy. Nei guai due giovani

Carabinieri in Piazza Kennedy

(Carabinieri in Piazza Kennedy)
(Foto: Carabinieri)

Spacciavano droga a piazza Kennedy. I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Avellino hanno denunciato due giovani. Nella serata di sabato, i militari, nell’ambito di un mirato servizio svolto nel capoluogo irpino, hanno proceduto al controllo di due stranieri (entrambi sulla trentina e originari del Gambia), sorpresi in atteggiamenti sospetti nei pressi della centralissima Piazza Kennedy. Proprio quell’anomalo atteggiamento ha indotto i militari ad approfondire le verifiche. E dopo averne scrutato i movimenti i Carabinieri hanno immediatamente perquisito quei due stranieri e rinvenuto oltre cinque grammi di hashish, sottoposti a sequestro unitamente al denaro contante in loro possesso (100 euro in banconote di vario taglio), probabile provento dell’illecita attività di spaccio. Alla luce delle evidenze emerse, per i due giovani extracomunitari è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di cui all’articolo 73 del D.P.R. 309/90.

Condividi