IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Si spaccia per il figlio per truffare un anziano, scoperto dalla polizia
Fuoco al tetto, paura per una famiglia
Marijuana nascosta nella fioriera, s'indaga
In un locale con droga, nei guai due 20enni
Sorpresi con un chilo di cocaina, arrestati marito e moglie
Il Comandante della Berardi, Raffaele Iovino, alla guida dell'Operazione "Strade Sicure"
Montaguto, 60enne trovato morto in un fondo
Mostra di Pittura collettiva a Cesinali, in esposizione fino al 24 giugno
In fiamme sull'A16 un tir carico di ortaggi e frutta
Del Basso De Caro: "Pizza parli al cuore dei concittadini"

 

Avellino, un apprezzamento ad una ragazza sui social scatena la rissa a San Tommaso

Denunciati tre giovani

La Volante della Polizia

(La Volante della Polizia)
(Foto: Irpiniareport)

Gli Agenti della Sezione Volanti hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino un 53enne, un 30enne ed un 37enne, tutti di Avellino, responsabili, in concorso di rissa e lesioni personali. L’episodio, avuto luogo in prossimità di un bar del Rione San Tommaso di Avellino, è scaturito a seguito di alcuni post e fotografie sul portale Instagram, nel quale erano stati rivolti espliciti apprezzamenti nei confronti di una ragazza avellinese, fidanzata di uno degli indagati, non particolarmente graditi. Sembrava che tutto si fosse rivolto con offese e minacce sul social network, ma così non è stato, tenuto conto che i soggetti coinvolti si sono affrontati tra loro a viso aperto per un semplice chiarimento, che da verbale è immediatamente scaturito in rissa, nella quale, il corrissante 30enne, è stato costretto a ricorrere alle cure mediche del personale medico del Moscati. Le immediate indagini avviate dai poliziotti, grazie anche alla collaborazione di alcuni testimoni, hanno consentito di identificare i responsabili, tutti incensurati, che sono stati denunciati in stato di libertà

Condividi