IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Covid-19, picco in Irpinia: registrati 174 contagi, 42 solo a Calitri
Tir perde il controllo e si ribalta, ferito l'autista
Sequestro di hashish, marijuana e crack: nei guai 13 giovani
Sale giochi: centinaia di agenzie sequestrate, oltre 200 denunce e 300 siti oscurati
Bomba rinvenuta tra i castagneti a Solofra, rimossa e fatta brillare
Pietrastonina, al via il Concorso a Premi per bambini promosso dal prefetto Piantedosi
Covid-19, registrati oltre 2mila casi in Campania: si va verso la zona rossa
Preso il ladro del supermercato di Montoro,  incastrato dalle telecamere
Atripalda, rapina al supermercato: è caccia all'uomo armato di coltello
Schianto tra due auto, una si ribalta. Feriti un 39enne e un 70enne

 

Blitz della polizia: un arresto e due chili di droga sequestrati

Gli agenti sono entrati in azione nella tarda serata di ieri

Sequestro droga

(Sequestro droga)
(Foto: Carmine Bellabona)

Brillante operazione della polizia di Avellino. Nel corso di un blitz, che fa seguito ad una serie accurata di indagini, è stato sequestrato un ingente quantitativo di droga. Due i chilogrammi di sostanze stupefacenti scovati nell'appartamento di via Visconti. Una persona è finita in manette. Si tratta di un pregiudicato che nella sua abitazione di rione Valle ad Avellino aveva allestito una vera e propria centrale dello spaccio di hashish, frequentata da giovanissimi e non solo. Sequestrati anche assegni, cambiali, un bilancino di precisione e denaro in contante. L'attività della Quesrtura, guidata da Sergio Bracco, va avanti senza soste nel contrasto al crimine. Il blitz che ha portato all'arresto del pregiudicato è stato coordinato dal vicequestore, Elio Iannuzzi.

Condividi