IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Droga nel divano e nell'armadio, due arresti a Serino e Montoro
Coronavirus, muore 62enne. In dieci giorni al Moscati 10 decessi
Covid-19, torna l'incubo ad Ariano Irpino: 12 positivi in ospedale e un decesso
Covid-19, aggiornamento contagi: 39 i positivi
Coronavirus, 2 morti al Moscati nella notte
Covid-19, sospese le attività ambulatoriali e i ricoveri programmati
Covid-19, 15enne ricoverato al Moscati. Contagiati i genitori e il fratello
Avellino Racing, il Covid non ferma l'attività agonistica
Serino, illecito smaltimento di rifiuti pericolosi e abusivismo edilizio. Due denunce
Si schianta con la moto sull'autostrada A16, muore 25enne

 

Continuavano a lavorare nell'azienda sequestrata, denunciati in 5

Intervento dei carabinieri

(Intervento dei carabinieri)
(Foto: Carabinieri della Compagnia di Baiano)

Inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità: è questo il reato di cui dovranno rispondere cinque uomini, denunciati dai Carabinieri della Stazione di Volturara Irpina. Nel corso di un accesso ispettivo gli stessi venivano sorpresi a svolgere attività lavorativa in uno stabilimento di Volturara Irpina, violando l’ordinanza con la quale era stata sospesa l’attività imprenditoriale dell’azienda all’esito di un precedente controllo, allorquando furono contestati reati ambientali, abusi edilizi ed irregolarità nell’impiego della manodopera. A carico dei cinque lavoratori è quindi scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuti responsabili del reato di cui all’articolo 650 del Codice Penale.

Condividi