IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Vaccinazioni personale scolastico, Alaia scrive all'Asl: "Necessari più punti vaccinali in Irpinia"
Il Covid-19 miete ancora vittime in Irpinia, registrati altri due decessi
Covid-19, preoccupazione a Contrada: in dieci giorni 35 casi positivi
Avellino, al via oggi le vaccinazioni per gli over 80. Allestiti 6 box al campo Coni
Covid-19: due feste abusive innescano focolai tra Calitri, Lioni e Bisaccia
Sorpreso con il crack in auto, nei guai 40enne
#Maloenton #ApolloMaloente #Benevento #Pizie #AnticheJanare  a cura di #PietroDiffidenti
Covid-19, quarta vittima nel giro di 48 ore. Oggi 41 casi positivi
Autostrada A16, dalle 22 di stasera chiuso il tratto tra Baiano e Avellino Est
Confartigianato Avellino: "Riaprire le attività nelle province a bassa intensità di contagio"

 

Distribuiva letame illegalmente a privati cittadini, denunciato agricoltore

Carabinieri Forestali

(Carabinieri Forestali)
(Foto: Irpiniareport)

I Carabinieri della stazione Forestale di Lioni hanno denunciato in stato di libertà l’amministratore unico di una locale azienda agricola del posto, ritenuto responsabile del reato “gestione illecita di rifiuti”, per aver illecitamente gestito i reflui dell’allevamento: nello specifico lo stesso distribuiva letame a privati cittadini in assenza di documenti di trasporto e comunicazione sugli effluenti di allevamento, così come previsto dalla normativa vigente. Per analogo reato è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria anche l’amministratore unico di un’autofficina di Carife: all’esito del controllo eseguito dai Carabinieri delle stazioni Forestale di Castel Baronia e Mirabella Eclano è stato accertato che l’area di pertinenza dell’officina e il piazzale antistante la struttura erano privi di idoneo sistema di trattamento delle acque meteoriche e di dilavamento del piazzale che per la naturale pendenza defluivano in un terreno adiacente. E per questo motivo è scattata la denuncia per il titolare.

Condividi